Emmanuel Milingo

Emmanuel Milingo è stato arcivescovo cattolico zambiano, poi dimesso dallo stato clericale nel 2009. Negli anni Settanta divenne famoso come esorcista e guaritore.

I media internazionali lo mettono di nuovo al centro della scena quando nel 2001 si sposa e, in seguito, si schiera apertamente contro le norme della Chiesa che impongono il celibato ai sacerdoti cattolici. Per aver ordinato dei vescovi senza mandato pontificio, è infine incorso nella scomunica.

Non avendo mostrato alcun pentimento, è stato definitivamente dimesso dallo stato clericale il 17 dicembre 2009.

Anima.TV incontra Emmanuel Milingo durante la sua vitiva in Italia, a Milano nell’agosto del 2015. Nell’intervista rilasciata, Milingo sottolinea come lui non abbia nulla di cui pentirsi nei riguardi della Chiesa, perché ha sempre servito Dio e fatto in modo di tenere lontano il maligno. Anzi, ripropone il suo invito alla autorità cattolica di Roma affinché riconsideri il celibato imposto ai sacerdoti.