La relazione terapeutica

 

Incontro con Lorena Castano, Psicologa e Psicoterapeuta. Riceve a Milano presso EFP Group – Emotional Freedom Psychobiology, il Centro di Terapie Integrate diretto dalla Dott.ssa Erica F. Poli (maggiori info su: www.efpgroup.it).

Aree di intervento: Psicoterapia rivolta ad adulti, coppie, giovani e adolescenti. Utilizza un approccio che integra la psicoterapia a indirizzo psicoanalitico alla ISTDP, rivolto a ogni manifestazione di sofferenza espressa dall’essere umano, considerato come individuo unico e irripetibile, portatore di sintomi psicopatologici e di una specifica domanda di aiuto. Riceve a Milano presso EFP Group – Emotional Freedom Psychobiology, il Centro di Terapie Integrate diretto dalla Dott.ssa Erica F. Poli (maggiori info su: www.efpgroup.it).

Argomenti del video:

La relazione terapeutica è connotata da precise peculiarità.

Una persona si rivolge a un terapeuta quando riconosce che la propria sofferenza non trova soluzione.

I presupposti per la nascita di una relazione terapeutica efficace si fondano su due pilastri. Da un lato c’è una persona che chiede, e dall’altro un terapeuta che risponde.

Lungo il percorso, la richiesta di aiuto si trasforma in desiderio di cambiamento.

A volte la richiesta di aiuto si esprime attraverso un sintomo somatico.

Attraverso la relazione terapeutica, il paziente avrà la possibilità di rimettere in scena le proprie dinamiche relazionali e i propri copioni di vita.

Attraverso la relazione il paziente sperimenta se stesso in un ambiente sicuro e ha anche la possibilità di esprimere attraverso il corpo eventuali emozioni e bisogni rimasti inespressi.

 

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/come-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su