Il Gruppo Me.Te.C.O. Medicine e Terapie Complementari in Oncologia, presenta l’incontro con il dr. Patch Adams (25 Maggio 2011, Milano). L’evento si è realizzato grazie all’Associazione Culturale Boiron, Omeoart.

“Sognate in grande e fate in modo di realizzare questo grande sogno”.

Patch Adams ci racconta il suo percorso di medico, il suo sogno straordinario di creare un modello ospedaliero efficace e basato sui valori di compassione e gioia di vivere.

Il punto principale è che la medicina è un business e i più poveri non possono accedervi. Per questo motivo Patch Adams ha iniziato diversi anni fa un progetto per erogare gratuitamente le cure ospedaliere. Il concetto alla base è che non si dovrebbe pagare per avere delle cure, indipendentemente dalla propria condizione economica.

Un altro aspetto importante è la quantità e la qualità del tempo che il medico mette a disposizione del paziente. Quello che è importante è infatti il rapporto medico-paziente. Dietro un malato spesso c’è una persona infelice e insoddisfatta, che ha bisogno di riscoprire la gioia di vivere.

Amicizia, curiosità, senso della meraviglia, speranza, passione: la vera domanda è come stimolare tutto ciò nelle persone? Come aiutare la gente a trovare il significato della propria vita? … Per vivere bene e nella gioia… E anche per morire bene e nella gioia?

Per superare la sua depressione giovanile, Patch Adam ha detto a se stesso che se il mondo in cui viveva non gli piaceva, allora doveva fare di tutto per cambiarlo.

Se non ti piace quello che vedi, allora fai la rivoluzione e cambialo! Fai la rivoluzione dell’amore… Della passione! Se vuoi pace e giustizia, se questa è la tua passione, allora adoperati per ottenerli!

Possiamo plasmare in ogni attimo la persona che siamo e che vogliamo essere. Possiamo vivere in base alle nostre intenzioni. Che intenzioni abbiamo per noi stessi? Se ciascuno di noi non si impegna ad autocostruirsi, la società lo farà per noi, con un risultato ben diverso dalle nostre speranze.

Patch Adams e la sua associazione stanno costruendo un ospedale basato su questi principi, dove non esista gerarchia medica né pagamento in denaro per le cure. Dove anche la medicina alternativa trova posto, insieme al senso della comunità, della formazione e dell’educazione.  Per maggiori informazioni visitare il sito: www.patchadams.org

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook