Conferenza di Isabelle Von Fallois e Hubert Kölsch.

*

Tra gli argomenti:

Nel mondo spirituale la parola Dio non viene usata molto spesso. Si parla facilmente di Angeli, degli Esseri di Luce, di Energie, ma non di Dio.

Per le persone è più semplice immaginare un angelo piuttosto che Dio; sembrano essere più vicini…

Dio è più grande di quello che possiamo immaginare, ma se veramente ci pensiamo, anche l’arcangelo Michele è più grande di quello che pensiamo.

La differenza tra noi è gli angeli è che gli angeli sanno di essere parte di Dio. E il loro compito è quello di ricordarcelo.

Bisogna fare una differenza tra religione e Dio. Possiamo entrare nelle chiese, pregare e trarre piacere dall’energia creata da tutti i fedeli, ma senza giudicare la religione o il credo degli altri.

Non tutte le chiese sono state costruite per la religione. Sono state costruite per Dio.

Tutti noi dobbiamo fare pace con Dio e le religioni. Solo se siamo in pace, in pace con ogni singola persona della nostra vita, come esseri umani possiamo riportare sulla Terra il tempo della pace.

Le persone che ci trattano nel modo peggiore, sono i nostri più grandi doni e maestri.

*

Per i commenti rispettare la Netiquette

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook