estae14

L’Estate inizia e culmina nell’occhio del ciclone per concludersi con i presagi di un autunno-inverno foriero di nuove energie riparatrici… Ecco svelate le energie astrali per questo periodo, e a fine articolo, inoltre, trovate i giorni migliori della stagione. 

 

Cari Amici, dopo aver dato una panoramica generale all’anno in corso nell’articolo “Il lungo sonno degli eroi”, ci apprestiamo ora ad analizzare più approfonditamente gli eventi celesti che caratterizzeranno i mesi estivi da giugno a fine settembre.

Marte e Saturno

Passeggiando di sera in queste prime miti notti di fine primavera, guardando verso sud, già in prima serata non ho potuto evitare di notare la brillantissima luce rossastra di Marte e poco più a est Saturno. Nel periodo estivo questi due pianeti culminano nel cielo durante le ore notturne e si rendono visibili tutta notte.

Come i pianeti che nel tema di nascita personale si trovano nei punti rispettivamente più basso (Imo Cielo) e più alto (Medio Cielo) della mappa natale, così questi pianeti culminanti nel cielo notturno, in questi mesi saranno i protagonisti della prossima estate anche per i numerosi aspetti che intratterranno fino a ottobre con gli altri corpi celesti.

La grande croce cardinale si è ormai sciolta a Maggio con la retrogradazione di Marte nel segno della Bilancia e l’avanzare diretto e veloce di Giove.

A metà giugno (il 12, 13, 14, 15 giugno) Marte, tornato dal 20 maggio in moto diretto, formerà una brusca quadratura con Plutone e l’aspetto sarà accentuato soprattutto il giorno 14 Giugno, quando alla configurazione si andrà ad aggiungere la Luna in Capricorno che si troverà dunque in quadratura con Marte e in congiunzione con Plutone, portando a compimento i possibili effetti di questa configurazione.

Si tratta ancora degli strascichi della potente croce cardinale che ha visto protagonisti Marte nella Bilancia, Giove nel Cancro, Urano nell’Ariete e Plutone nel Capricorno e che ha avuto il suo culmine nel mese di aprile. Gli effetti e gli influssi di questa potentissima configurazione saranno tuttavia percepibili durante tutto il corso dell’anno, specialmente da coloro che hanno avvertito l’energia degli aspetti in questione e hanno potuto costatare qualche notevole cambiamento a partire dai primi mesi dell’anno. Le situazioni innescate dalla grande croce cardinale si ripresenteranno dunque e continueranno almeno nel mese di giugno, prima con la quadratura sopra menzionata di Marte in Bilancia con Plutone in Capricorno, poi successivamente con quella di Marte con Urano nell’Ariete.

Possiamo affermare che l’energia innescata dagli aspetti spigolosi di Marte, Giove, Urano e Plutone si andrà definitivamente sciogliendo a partire da marzo del 2015, quando anche Urano e Plutone scioglieranno l’ultima quadratura protagonista della grande croce, muovendo Urano verso i 17° del segno dell’Ariete ad aprile del 2015 e sostando Plutone nello stesso periodo e per lungo tempo, intorno ai 15° del segno del Capricorno.

Mercurio a giugno e luglio

Sempre a giugno potremo fare esperienza della retrogradazione di Mercurio nel segno del Cancro.

Il moto retrogrado (ovvero quei pianeti che visti dalla Terra sembrano muoversi all’indietro) blocca spesso l’energia dei pianeti che ne sono interessati nelle particolari aree di influenza dei pianeti stessi, a volte in accordo al segno in cui il pianeta retrogrado si trova: avremo dunque possibili rallentamenti delle comunicazioni, degli scambi, possibili ritardi nei mezzi di trasposto e possibili disagi e rallentamenti nei viaggi, specialmente quelli per mare (Mercurio infatti sosta nel segno del Cancro dove ha domicilio la Luna, protettrice dei naviganti).

Mercurio tornerà diretto il 1° luglio nel segno dei Gemelli, segno in cui Mercurio ha il domicilio, ovvero esprime in maniera consona gli argomenti della vita che rappresenta come archetipo: la comunicazione, la scrittura, gli accordi, i contratti, i piccoli viaggi, i mezzi di trasporto, l’assimilazione delle nozioni da parte della mente razionale.

Mercurio formerà nei primi giorni di luglio un aspetto armonioso di trigono con il nodo lunare che si trova nel segno della Bilancia: essendo entrambi i segni, quello dei Gemelli dove si troverà Mercurio a inizio luglio e quello della Bilancia dove si trova il nodo lunare, segni d’Aria, e per la natura dell’aspetto e delle energie coinvolte, tale configurazione agevolerà particolarmente i rapporti sociali tra le persone, la comunicazione, gli scambi di natura artistica ed intellettuale.

Venere

A rafforzare l’aspetto contribuirà anche Venere nel segno dei Gemelli: il pianeta dei valori, dell’estetica, della bellezza interiore ed esteriore, dell’armonia, si troverà in questo segno fino al 19 di luglio e, anche se non formerà aspetti con Mercurio e il nodo Lunare, almeno nei primi giorni del mese, favorirà le amicizie, i nuovi incontri, gli scambi artistici e le lettere.

Dall’11 al 17 luglio Venere formerà un positivo aspetto di trigono con Marte nel segno della Bilancia e con il nodo Lunare anch’esso nel segno della Bilancia, rafforzando la sensualità, favorendo i sottili scambi erotici soprattutto per l’ultima decade dei segni d’Aria (Gemelli, Bilancia e Acquario) i quali saranno anche i favoriti nel ricevere gli influssi positivi del trigono Mercurio-nodo lunare a inizio mese di luglio.

Riassumendo: la prima metà di luglio favorisce soprattutto l’ultima decade dei segni d’Aria (Gemelli, Bilancia, Acquario) e tra questi soprattutto i Gemelli.

Le configurazione di inizio luglio possono essere avvertite favorevolmente anche da coloro che appartengono all’ultima decade del segno del Leone in termini di brillantezza, chiarezza delle idee, lavoro di gruppo, accordi e collaborazioni.

Giove

La seconda metà del mese di luglio vedrà protagonista l’entrata di Giove nel segno del Leone.

Tra i tanti aspetti di questa posizione (non me ne vogliano i cuochi a cui Giove nel Cancro ha portato sicuramente più di un’opportunità) qualcuno potrà dire finalmente basta ai programmi di cucina che imperversano ovunque: Giove nel Leone favorirà il protagonismo e dunque, tra le attività sociali, il cinema, il teatro e lo spettacolo. Gli influssi di Giove nel Leone non mostreranno tuttavia subito gli aspetti più positivi.

Marte in Scorpione quadrato a Giove in Leone

A fine mese Marte esce (finalmente!) dal segno della Bilancia per entrare nello Scorpione, segno in cui il pianeta dell’energia fisica e dell’assertività si trova in domicilio. Una posizione forte per Marte, nella quale il pianeta non risparmia sicuramente le energie e le caratteristiche che gli sono proprie e in questo caso soprattutto la violenza e la forza di penetrazione.

La quadratura con Giove nel Leone (aspetto di protagonismo) trasforma l’energia assertiva di Marte nello Scorpione in violenza, aggressività, arroganza.

La rampante e feroce quadratura sarà attiva fino a metà agosto e riguarderà soprattutto la prima decade dei segni fissi (Acquario, Leone, Toro e Scorpione). Tutti questi segni potranno avvertire durante questi giorni un particolare nervosismo e faranno fatica a trovare pace e rilassatezza. Questi sintomi si potranno manifestare come impazienza, con possibili gittate di ira, per il segno del Leone, inquietudine e tormento, con possibili reazioni violente per lo Scorpione; senso di frustrazione, nervosismo e energia fisica disturbata per i segni del Toro e dell’Acquario.

Il 3 Agosto la Luna in Scorpione e Mercurio in Leone congiunti rispettivamente a Marte e a Giove potranno accentuare gli effetti della quadratura e portare a scontri verbali e mancanza di misura nei gesti e nelle reazioni coloro che appartengono alle prime decadi dei segni fissi (Acquario, Leone, Toro e Scorpione) e tra questi specialmente i nativi del segno del Leone i quali si sentiranno in questi giorni particolarmente ardenti ma nello stesso tempo saranno anche incontenibili.

A metà mese si placa l’aspetto ferino tra Marte e Giove, ma si forma una nuova quadratura tra Marte e Venere che si troverà nel segno del Leone a partire dal 13 Agosto.

Il segno del Leone

Con il Sole, Giove e poi Venere nel segno, i nativi del Leone saranno in un certo senso protagonisti dalla fine di luglio e per il resto della stagione estiva. Pieni di energie, faranno tuttavia fatica a contenere la rabbia, e il desiderio di esprimersi potrà diventare così opprimente da farli scoppiare in scene drammatiche e in reazioni di ampia misura.

A rischio anche verbalmente fino alla metà di agosto, il Leone dovrà attendere la seconda metà del mese per vedere la sua irruenza placarsi; nel frattempo l’eccesso di energia potrà essere governato con l’attività fisica (anche in questo settore tuttavia ci potrà essere la tendenza a strafare) oppure, se si sarà riusciti a non sfogare il nervosismo nei rapporti personali, attraverso un’appassionata attività sessuale.

Non è uno dei momenti migliori per il Leone per rilassarsi ma, come già detto poc’anzi, i nativi di questo segno potranno comunque cogliere in questo periodo (da fine luglio a metà agosto) qualche soddisfazione in ambito sportivo e sessuale (sempre se riusciranno a resistere alla tentazione di mangiarsi la preda in un solo boccone!)

Mercurio ad agosto

Nella seconda metà del mese di agosto si razionalizza l’energia ferina dei primi giorni del mese (il solleone che ci potrà arrostire non solo la pelle ma anche gli animi) con l’entrata di Mercurio nel segno della Vergine.

In questo segno, il pianeta della comunicazione e dell’apprendimento si trova in esaltazione, ovvero esprime le qualità migliori nell’ambito degli argomenti che rappresenta: la capacità di discernere per mezzo dell’intelligenza razionale e obiettiva, che può diventare intuito e qualità superiore della mente.

Da questa posizione Mercurio formerà buoni aspetti con Marte e Saturno, in congiunzione nel segno dello Scorpione intorno ai 17° e con Plutone nel Capricorno.

Di questi aspetti potranno beneficiare a fine Agosto specialmente i segni di Terra (Toro, Vergine e Capricorno) e specialmente la seconda decade di questi segni.

Agosto per i segni del Leone e dello Scorpione

Resta invece tesa l’atmosfera per la seconda decade dei segni fissi e specialmente per i nativi dello Scorpione e del Leone che potranno risentire della quadratura di Marte e Saturno con Venere durante tutta la seconda metà del mese di agosto. Per questi segni potrà essere davvero un mese “infuocato”, irto di energie di difficile gestione, di eccessi di rabbia e di difficoltà a cogliere la misura delle cose.

Per Leone e Scorpione meglio programmare le vacanze nel più distensivo mese di Settembre. Settembre sarà in generale per tutti un mese in cui alcune energie, scatenatesi nel corso dell’anno, cominciano a placarsi.

Settembre

A partire da questo mese, i nativi del segno del Leone potranno iniziare a percepire qualche beneficio portato da Giove in transito in questo segno. Giove infatti formerà un stimolante aspetto di trigono con Urano nell’Ariete, un aspetto che incita favorevolmente all’avventura, al rinnovamento e all’apertura verso nuovi orizzonti.

A questo entusiasmante aspetto tra Giove in Leone e Urano in Ariete si andrà ad aggiungere anche Marte in ottima posizione nel Sagittario a partire da metà settembre.

I segni di Fuoco (Ariete, Leone e Sagittario) saranno i beneficiari della sferzata energetica portata dai buoni aspetti tra Giove, Urano e Marte nei mesi di settembre e di ottobre e specialmente la seconda decade di questi segni.

L’estate si conclude con una sinfonia armoniosa di aspetti che fanno preludere a una gittata di energie nuove e riparatrici dopo un lungo periodo di disarmonie. Ma di questo parleremo magari il prossimo autunno.

Le giornate migliori dell’estate 2014

Domenica 1° giugno: la Luna nuova in Cancro in congiunzione a Giove, la presenza di Venere in Toro e di Mercurio nel Cancro potranno regalare qualche momento di serenità ai segni d’Acqua (Cancro, Scorpione e Pesci) ancora tuttavia sotto il mirino di qualche tensione che si scioglierà nella tarda estate.

Sabato 5 luglio: la Luna (ultimo quarto) si troverà in Bilancia in trigono a Venere e poi a Mercurio e in congiunzione a Marte e al nodo lunare: grande energia per i segni di Aria (Gemelli, Bilancia e Acquario) favorevole soprattutto per Gemelli e Acquario.

Lunedì 14 luglio: la Luna piena sarà in Acquario in trigono a Venere e a Marte e agevolerà i segni di Aria (Gemelli, Bilancia e Acquario) nelle relazioni di amicizia, nei nuovi incontri, nell’espressione dei sentimenti.

Martedì 26 agosto e mercoledì 27 Agosto: la Luna nuova in Vergine lenisce le ferite e porta nuovo nutrimento, forma buoni aspetti con Marte, con Saturno e con Plutone e una congiunzione con Mercurio. Intuito e rinnovamento per i segni di Terra: Toro, Vergine, Capricorno.

Venerdì 19 e Sabato 20 settembre: Luna in Leone in trigono prima con Marte poi con Urano, e in congiunzione con Giove, molto favorevole per i segni di Fuoco (Ariete, Leone e Sagittario). Queste energie sono espressive ed entusiastiche e i nativi di questi segni hanno l’opportunità in questi due giorni di esprimere al meglio la loro creatività e la loro esuberanza attraverso viaggi, giochi, avventure romantiche…

 

Felice Estate, cari Amici, e buone vacanze ovunque voi siate!

 

Elisabeth Mantovani

Potete contattare Elisabeth Mantovani
scrivendo a info@elisabethmantovani.com
www.elisabethmantovani.com

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook