ricetta-ottobre-2

Una gustosa ricetta per la colazione, vegan e senza glutine, a cura di Lucia Valentina Nonna

 

Mi piace pensare alla colazione come a un rito per iniziare la giornata con il piede giusto. Forse per questo cerco di ritagliarmi il tempo per prepararla con cura, senza fretta, magari inondando la casa col profumo dei soffici pancake di cui vi parlo oggi, golosi e velocissimi da preparare.

ricetta-ottobre-3Oltretutto, visto che non contengono uova, burro o altri derivati animali, si conservano in frigo per diversi giorni, dentro un contenitore ermetico. Io di solito ne preparo sempre in abbondanza, così da averne di scorta. Non sempre infatti (e purtroppo) c’è tempo per il “fai da te”!

Ogni giorno possiamo sbizzarrirci accompagnando i pancake con ingredienti diversi, per esempio si sposano molto bene con una composta di fichi, oppure di lamponi, o ancora si possono spolverare con cocco grattugiato e spalmare con tahina o burro di arachidi, oppure sono buonissimi anche così, senza l’aggiunta di nulla.

E ora veniamo alla ricetta.

Ingredienti per circa 12 pancakericetta-ottobre-1

  • 200 gr farina di riso bio
  • 100 gr farina di grano saraceno bio
  • 3 banane del commercio equo e solidale
  • 400 ml latte vegetale
  • 3 cucchiai di zucchero integrale di canna bio
  • 4 cucchiai di cacao amaro in polvere del commercio equo e solidale
  • 3 cucchiaini di lievito vegan bio

Preparazione

Mescolare gli ingredienti secchi. A parte frullare nel mixer le banane, aggiungendo il latte. Mescolare quindi tra loro ingredienti secchi e liquidi, tutto nel mixer, fino a ottenere una pastella non troppo liquida. 

Lasciare riposare per 10 minuti circa, e nel frattempo mettere a scaldare una padellina antiaderente.

Prelevare una dose di pastella con un cucchiaio e versare nella padella. Mantenendo il fuoco basso, quasi al minimo, dopo poco si formano i caratteristici forellini nell’impasto dei pancake. Attendere un paio di minuti e, con la spatola antiaderente, girare il pancake per farlo cuocere anche dall’altro lato.

L’operazione è molto veloce e la consistenza fa sì che sia facile girare i pancake senza romperli; nonostante le farine non contengano glutine, la banana aggiunta all’impasto funge da ottimo collante!

Lucia Valentina Nonna

LibroDiarioFamigliaVeganNonna

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook