Daniel Lumera ci parla del perdono come un processo che si può apprendere nel momento in cui impariamo a diventare più empatici. Perdonare non significa essere deboli, anzi è un atto di coraggio attraverso il quale manifestiamo una nuova parte di noi…

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook