drZarr

Il Dr Robert Zarr, pediatra di Washington D.C., prescrive passeggiate a contatto con la natura come parte centrale delle sue terapie…

 

Il Dr. Robert Zarr, pediatra dell’Unity Health Care Health Centers – Upper Cardozoa di Washington D.C., è solito prescrivere ai suoi pazienti passeggiate al parco e in mezzo alla natura, come parte del trattamento dell’obesità, del diabate e dei disordini mentali di qualunque tipo. Il suo approccio medico segue il programma Healthy Parks Healthy People US lanciato nel 2011 e ora sostenuto da un numero sempre maggiore di strutture sanitarie statunitensi pubbliche e private.

Bastano solo un paio di ragazzi con sintomi da ADHD (NdR – “Sindrome da disattenzione e iperattività”) a creare scompiglio in un’aula scolastica e indurre l’insegnate a suggerire ai genitori di parlare con un pediatra per far prescrivere medicinali come il Ritalin, spiega il Dottore. Da qui la necessità del “Park prescription program“, cioè del programma per andare al parco da lui prescritto come parte integrante della terapia.

Il Dottore, infatti, si appoggia a crescenti evidenze scientifiche per le quali molte delle malattie e dei disagi anche cronici possono essere prevenuti o migliorati attraverso un contatto costante con la natura. Ecco perché, prima di “prescrivere” un salto in farmacia, manda i suoi pazienti a passeggiare in mezzo al verde. Non c’è bisogno di fare “ginnastica”, quel che conta è stare all’aperto a contatto con la natura.

Va detto che il Dr. Zarr è attento anche ai problemi ambientali e ha a cuore la salvaguardia dell’ambiente.

 

Fonte: www.washingtonpost.com

Foto: Il Dr. Zarr con una collega

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook