Conferenza di Hubert Kölsch sul Natale e le energie del periodo invernale. Parte 2.

 

Tra gli argomenti del video:

Il messaggio principale del Cristo è la Resurrezione. È impossibile spegnere la Luce del Cristo.

Cristo è tornato per darci la prova, attraverso la Resurrezione, che Egli è e sarà sempre con noi.

Le luci delle candele e dell’albero di Natale sono il simbolo della Luce che ritorna sempre. Questo atto è un simbolo della Resurrezione.

Da bambini era facile emozionarsi quando accendevamo le luci dell’albero di Natale, perché sentivamo nel profondo l’azione simbolica di questo gesto.

Durante il Natale, non pensiamo alla Crocifissione, ma celebriamo la nascita del Cristo come nascita del fatto che tutto è possibile.

Durante l’era del Cristo, lo sviluppo del pianeta Terra è arrivato a un punto cruciale, preceduto da diversi “culti solari” presentati da culture precedenti.

Il messaggio della coscienza cristica ci insegna a portare in armonia l’energia del maschile e del femminile.

Il nostro pianeta è femminile. La redenzione degli uomini infatti è possibile solo attraverso la donna. Le donne dunque hanno la possibilità di redimere se stesse, perché possono dare la vita.

L’energia maschile dà la forma alla materia, in modo tale che l’energia femminile possa fare il lavoro spirituale.

Il lavoro del maschile è organizzare la società e tutto in modo tale che l’energia femminile possa crescere.

Se vogliamo percepire l’energia del Cristo, dobbiamo ricordarci anche di Maria Maddalena. Senza di lei non ci sarà alcun cambiamento. Quando la Chiesa accetterà Maria Maddalena, insieme al Cristo, la pace discenderà sulla Terra.

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook