Hubert Kölsch, autore di Dio risponde sempre (Anima Edizioni) ci accompagna per 12 video alla scoperta del significato della fiducia e di come scoprire il “linguaggio di Dio” – Settima puntata.

Per trovare tutti i video di Hubert, vista la sua pagina a questo link

*

Ogni situazione della nostra vita è un dono, e saperlo è molto importante. Quando non accettiamo il dono, diventiamo delle vittime.

Ci sono diversi tipi di vittimismo.

Chi ha un “diploma in vittimismo” vede sempre il bicchiere mezzo vuoto, ma può accettare che c’è altro nella vita e cambiare il proprio punto di vista. Tutti siamo un po’ diplomati in vittimismo, ma dobbiamo cambiare visione e cominciare a prenderci le nostre responsabilità.

Il “dottore in vittimismo”, invece, è una persona più problematica. Dice sempre: «Se accadrà questo, sarò felice». Ma non lo sarà mai perché mancherà sempre qualcosa.

Chi è “professore in vittimismo” è colui che, ancora prima che gli chiediate come sta, comincia a raccontarvi tutte le cose brutte della sua vita e vi butta addosso tutta la sua energia negativa e le sue frustrazioni.

Se volete davvero operare cambiamenti nella vostra vita, aprite gli occhi sul fatto che ogni cosa che vi accade è un dono, accettatelo e cominciate a vivere senza vittimismo.

Guardate a voi stessi senza compromessi per capire se state facendo la vittima oppure no, e poi cominciare a cambiare la vostra vita trovando persone che abbiano fiducia in voi, vi aiutino e vi supportino, piuttosto che raccontarvi di continuo storie su cosa non funziona e cosa manca. Nella vostra vita non avete bisogno di persone così. Vivete senza vittime intorno a voi e senza vittime nella vostra mente: questo crea la fiducia.

 

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook