Intervento di Italo Pentimalli autore del libro Il Potere del Cervello Quantico al convegno “Ambiente e Salute” (Arco TN, 23-25 ottobre 2015), un’iniziativa della Fondazione Museo storico del Trentino.

Fra gli argomenti del video:

La nostra mente spesso è programmata a fare le “cose giuste” invece di quelle che vogliamo davvero. Crediamo che ci sia un modo giusto di fare le cose e quindi ci identifichiamo con questo modo.

La maggior parte delle volte non siamo noi a decidere, ma i nostri condizionamenti.

Sono le piccole scelte di ogni giorno che possono condurci a futuri completamente diversi. Ma sono proprio le piccole scelte che sono espressione dei programmi mentali che abbiamo installato dentro.

In genere agiamo in coerenza con le credenze e le giustificazioni che abbiamo dentro, e quindi ci muoviamo verso un futuro che abbiamo già scelto.

Il cervello è anche una macchina chimica: ogni tipo di pensiero aziona determinate sostanze chimiche.

Il terzo livello riguarda il potere del cervello quantico, cioè la capacità del cervello di influenzare la realtà e la materia attraverso meccanismi che vanno al di là del determinismo scientifico.

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook