lucchini

Potete ricominciare adesso senza attesa e senza indugi a generare la vita che vorreste vivere, non ponete limiti ai vostri desideri e ai vostri sogni, osate, perché chi osa ha ali per volare nell’orizzonte dell’infinito.

 

Siate attori e spettatori della magia della vita, non permettete che il più bel dono che avete ricevuto venga reso inutile e distrutto dalle vostre azioni e dal vostro vivere.

L’universo continua imperterrito a cantare la sua melodia e la vita può essere di una straordinaria bellezza, ma pochi di voi sanno ascoltarla, avete doni meravigliosi, siete esseri perfetti, capaci di creare altrettanta perfezione e bellezza, apritevi a ciò che vi dico, lasciate che le mie parole come semi germoglino dentro di voi, affinché possiate sbocciare in tutta la vostra meraviglia.

Ogni giorno è un miracolo, ogni giorno l’universo vi mostra la bellezza della luce, mentre voi continuate a vivere ai margini del vostro io, incapaci e inconsapevoli di tutto ciò che è possibile.

Vi è un incanto e una bellezza nella vita, racchiuso in ogni luogo, in ogni dove, in ogni essere, solo occhi attenti e desiderosi di vedere possono cogliere ciò che a sua volta può generare altrettanto incanto, altrettanta bellezza, ed è allora che gli occhi si riempiono di meraviglia e traboccano il loro nettare in parole, voci, suoni e gesti.

Vi è un luogo in ognuno di voi che è la terra da cui provenite, essa non ha nome, è un territorio immenso, ora a molti di voi sconosciuto, ma vi è stato un tempo in cui era possibile per ciascuno varcare la soglia e accedere all’infinito.

Fuori e dentro non erano che due parole inventate per delimitarne i confini, ma gli uomini erano ben consapevoli che fuori e dentro altro non erano che lo stesso luogo.

Vi è stato un tempo in cui gli uomini potevano dialogare con la natura e con altri esseri visibili e invisibili. Essi avevano la certezza che tutto il cosmo fosse un grande organismo e di essere una delle infinite parti di esso. Avevano compreso che la vita nasce e si genera dell’armonia di tutte le sue infinite parti, così come il vostro corpo non potrebbe vivere se una parte di esso avesse il sopravvento sulle altre. Essi avevano compreso la magia della vita.

La vita è magia, è il gioco di cui fate parte come elementi di un Tutto. Fate come i bambini, giocate a creare la vostra realtà e tutte le realtà possibili, poiché questo è il segreto e abbiate cura dei vostri sogni e dei vostri desideri.

Dimenticate ciò che credete di essere, smettete di credere che ciò che siete è esattamente ciò che è, e che questa è la sola realtà possibile. Vi siete persi dentro questa illusione, avete perso il contatto con ciò che È, confondendo i confini di realtà e illusione, e ora vivete nelle vostre certezze che sono invece le vostre illusioni.

Tutto è possibile ed è questa la chiave che può aprirvi le porte al mistero della vita. Tutto è possibile. Non vi è limite a ciò che potete realizzare con i vostri pensieri, le vostre parole, i vostri desideri, le vostre azioni e tutto ciò che siete. Non vi è limite alcuno.

Potete alzarvi e ricominciare adesso una nuova vita, ciò che non è possibile, è reso tale da voi stessi. Questo è il potere più grande del quale non siete consapevoli. Potete ricominciare adesso senza attesa e senza indugi a generare la vita che vorreste vivere, non ponete limiti ai vostri desideri e ai vostri sogni, osate, perché chi osa ha ali per volare nell’orizzonte dell’infinito.

Apritevi a diventare ciò che siete. Apritevi alla gioia che regala la consapevolezza di tutto ciò che È. Onorate il dono che avete ricevuto vivendo la vostra vita, seguendo il passo dei vostri desideri.

Sonia Lucchini

Estratto da Il Libro della Vita (Anima Edizioni), disponibile anche via web a questo link.

Libro-Lucchini-Vita

 

 

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook