Conferenza di Carmen di Muro, autrice del libro Anima Quantica (Anima Edizioni). Interviene Erica Francesca Poli. (Milano, Lbreria Gruppo Anima, 11 febbraio 2017.)

Il libro Anima Quantica è reperibile anche via web a questo link.

Libro-Carmen-di-Muro-Anima-Quantica

Questo libro contiene il senso delle cose e dell’esistenza, presentato con il coraggio che deriva dalla saggezza del cuore, anche se presenta alcuni rimandi di carattere scientifico.

La fisica dei quanti può essere una via per raggiungere l’anima, e a sua volta l’anima utilizza le leggi dei quanti.

La mente razionale non comprende in che modo tutti noi siamo connessi, ma lo comprende il cuore.

Stiamo arrivando all’ipotesi che questo in cui viviamo sia un universo autocosciente, dove ogni creatura interagisce con l’ambiente in una logica che è omnicomprensiva.

Siamo immersi in un mondo fatto di energia con il quale possiamo sintonizzarci consapvolmente se solo ci permettiamo di percepirlo.

Il cuore ha un campo elettromagnetico più grande di quello del cervello.

Esiste una relazione tra la forma e la funzione che oggi possiamo spiegare dal punto di vista non materiale bensì dell’informazione.

Una psicoterapia ordinaria è basata sulle parole, ma in tutto questo l’anima dove viene messa?

La nostra società ha messo da parte l’anima per fermarsi alla superficie, ma è l’essenza a essere alla base della manifestazione.

Il mondo quantistico accade a un livello che precede la manifestazione. Allo stesso modo, l’anima è ciò che esiste sotto la superficie.

Per fare il salto quantico verso la consapevolezza dobbiamo ricollegarci al mondo emotivo.

Le emozioni impattono sul corpo fisico e allo stesso tempo creano la realtà esperita.

Le emozioni sono energia che si espande nel campo di coscienza unificata e sono portatrici di informazioni.

Il nostro pensiero si accorda con un determinato evento con cui entra in risonanza.

In ogni momento della nostra esistenza abbiamo il materializzarsi di una situazione piuttosto di un’altra in base a come ci posizioniamo emotivamente nei confronti della realtà.

Nella vita di tutti i giorni ci orientiamo a partire dallo sguardo e dalla conferma dell’altro, e l’altro diventa il sistema di riferimento privilegiato, allora quell’informazione sarà essenziale per quello che io diventerò.

L’anima è quel qualcosa che abbiamo dentro che conosce il senso del nostro essere qui. Cosa che la mente non può sapere.

La nostra sostanza essenziale è divina, e da essa derivano la passione, i talenti, l’amore, la gratitudine, il senso di sacrificio, di unione. L’anima conosce il senso del nostro percorso.

Il malessere dell’anima è quello che hai quando ti disconnetti dal tuo senso profondo e ti perdi in una identificazione in un qualche ruolo.

La mente cerca di trovare soluzioni solo “all’esterno”.

Se ti ricordi chi sei, sei disposto ad affrontare delle prove e a fare sì che il tuo potenziale si elevi.

Il mondo emotivo che abbiamo dentro è una energia di informazione che cambia a seconda delle relazioni e dei rapporti che abbiamo con gli altri e con il mondo.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Commenti:

  1. Mariarita

    Grazie, bellissima conferenza, già conoscevo la dott. E. Poli in quanto alcuni anni fa ho partecipato ad un week su Anatomia della Guarigione, Oggi “per caso” scorrendo la home di facebook vedo il post di questa conferenza…e guarda un po’ …. tratta proprio di ciò che andavo cercando .. Un’ ora trascorsa ad ascoltareVi incantata, … no vedo l’ora di avere tra le mie mani Anima Quantica…. GRAZIE ad entrambe
    Matiarita TS

    Rispondi

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook