Stefano Bollani incontra Mauro Biglino durante l’evento “Dialoghi tra Alieni – Conversazioni musicali tra universi vicini e lontani” (Brescia, 1° Ottobre 2017), organizzato da Il Volo delle Colombe e Arte di Essere.

Stefano Bollani è autore con Mauro Biglino, Igor Sibaldi e Anne Givaudan del libro Dialoghi tra Alieni disponibile in libreria o tramite web a questo link.

Libro-Bollani-Dialoghi-tra-Alieni

 

Tra gli argomenti del video:

Yahweh in realtà era il comandante militare di una famiglia di Ebrei, quella di Giacobbe. L’Antico Testamento racconta una storia che riguarda gli Israeliti.

Yahweh non appartiene al nostro mondo e ha caratteristiche diverse da noi, in un certo senso è il primo alieno di cui sentiamo parlare.

NASA in ebraico significa “portare in alto, sollevare” ma anche “ingannare, prendere in giro, illudere”.

Fin dalla nascita siamo ammaestrati a pensare in un certo modo a seconda della Nazione e del luogo in cui nasciamo.

Oggi stiamo rileggendo i testi antichi con una luce nuova.

La giurisprudenza italiana dovrebbe essere laica ma in realtà risente della cultura cattolica.

Ci sono dei termini biblici che non è opportuno tradurre perché non sappiamo esattamente cosa significano, come “Elohim”, “Ruach” e tanti altri. Possiamo solo tradurre il contesto.

Nei commentari originari della Bibbia, Eva sembra il risultato di un esperimento genetico, di una evoluzione pilotata.

La verità ci renderà liberi… è proprio così?

Quando sai la verità non sei più libero, perché non sei più libero di raccontare qualcos’altro. La verità però libera nel senso che ci libera dalle falsità più evidenti.

Gli Elohim hanno messo parte del loro DNA negli Adamiti? Se traduciamo letteralmente la Bibbia, così sembra.

Il sistema finanziario che attualmente ci governa era stato già descritto nella Bibbia.

E se la Terra fosse una sorta di fondo di investimento dal quale qualcuno ogni tanto preleva i guadagni e li porta altrove?

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: http://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook