Articolo

Gelato tre gusti

gelato1

Per il mese di giugno Francesca Più ci propone una gustosa ricetta crudista per fare un gelato a tre gusti

 

Con giugno arriva l’estate, e la voglia di idratazione e di gelati si fa sentire. Come ovviare in modo sano e golosissimo a questa richiesta? Semplice: con un gelato autoprodotto!

Pronti a scoprire come si fa? Ecco qui il procedimento…

GELATO TRE GUSTI


Ingredienti

4 banane
Una manciata di ciliege denocciolate
Un cucchiaio abbondante di carruba
Un cucchiaio abbondante di cocco rapè
Una bella cucchiaiata di semi di lino tritati

Procedimento

Sbucciate e tagliate 3/4 banane a fette non troppo sottili (se siete abituati al crudo come me, andate pure con 5/6 banane).

Congelate le banane per almeno 4 o 5 ore.

Lasciatele scongelare per circa un quarto d’ora, poi frullate con pazienza le banane con un minipimer o frullatore (o, se avete l’estrattore e volete vincere facile, andate con il filtro apposito), e unitevi i gusti che più vi piacciono!

Per esempio, in questo caso, ho suddiviso in tre parti e frullato una volta con le ciliege, una volta con la carruba e un’altra con il cocco.

In realtà si può utilizzare anche altra frutta, cacao crudo, carruba, cannella, cocco, lucuma, pistacchi, nocciole… e così via. Insomma, c’è solo da sbizzarrirsi.

Buon appetito a tutti i golosi!

Francesca Più

 

piu-gelato-bi

 

Immagini a cura di Francesca Più

 

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook