Sonia Lucchini presenta Il Libro della Vita (Anima Edizioni). Conferenza del 22 ottobre 2016 presso Libreria Gruppo Anima, Milano. Il libro è disponibile anche via web a questo link.

Libro-Lucchini-Vita

 

“Oltre ciò che appare, noi tutti siamo la stessa essenza, siamo Uno”.

Il Libro della Vita è frutto di canalizzazione con degli esseri di luce.

In questo momento epocale abbiamo bisogno di messaggi che ci aiutino ad affrontare questa era di passaggio.

Una delle domande che gli esseri di luce ci chiedono sempre è: vi piace la vita che state vivendo? Siete felici?

La felicità è il frutto di quando si è allineati con il progetto dell’anima.

Il nostro malessere è dato dal fatto che viviamo come esuli, addormentati, avendo perso il progetto animico e il senso dell’esistenza.

Possiamo espanderci, crescere e rinascere solo se abbiamo trovato le nostre radici dentro di noi.

Se quello che stiamo vivendo non ci piace, allora vale la pena di cambiare sguardo. Cambiare il proprio sguardo significa guardare le cose da un altro punto di vista.

Se la vostra vita non ci piace, non incolpiamo gli altri, perché tutto quello che stiamo vivendo dipende da noi stessi. Se vogliamo generare un cambiamento, dobbiamo prima di tutto essere noi quel cambiamento.

Per molte persone l’esistenza terrena è faticosa e dolorosa, ma se lo permettiamo, possiamo ricevere aiuto attraverso modi infiniti perché la vita ci è vicino e ci viene in aiuto.

Non perdiamo mai la nostra strada. Capita che smarriamo una strada e che i progetti non si realizzano, ma perché deve manifestarsi un progetto più grande.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

 

Commenti:

  1. Sonia

    Ciao Sonia, mi chiamo Sonia, anche io ho intrapreso il mio percorso spirituale da un pò di tempo, apportando oggi nella mia vita un cambiamento relativo alla conoscenza di dinamiche e apprendimenti che troppo spesso ostacolano il nostro benessere. Da circa un mese ho scritto il mio piccolo libro, che ancora non ho pubblicato, e che ho definito ” il capolavoro della mia vita”.Ti scrivo perchè avrei piacere di incontrarti e conoscerti davanti ad una tazza di thè. Io abito a Roma, e se hai piacere di incontrarmi e condividere qualcosa che abbiamo in comune, aspetto tua risposta, grazie.

    Rispondi

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook