Conferenza con Gloria di Capua e Maurizio Lambardi, autori del libro Tantra & Amore (Anima Edizioni). Milano, 4 febbraio 2017. Il libro è reperibile anche via web a questo link.

tantraamore-lambardi

 

Per relazionarmi con un altro individuo, posso farlo o tentando di recuperare erroneamente quello che mi è mancato da bambino e quindi cercando conferme di ogni tipo nell’altro, oppure imparando a nutrire da me questa parte che è rimasta povera di affetto senza avere l’aspettativa che sia l’altro a farlo.

Se io so cosa desidero e attivo questo dialogo interiore con la mia parte bisognosa, posso prendermi la responsabilità di darle attenzione senza aspettare che a farlo sia un genitore come quando ero bambino.

Qual è il vero bisogno che abbiamo? Cosa cerchiamo nel partner? Un compagno o un genitore?

Spesso pretendiamo dal partner cure e attenzioni tali che soddisfino tutte le nostre aspettative.

Più manca il nutrimento interiore, più è forte la richiesta che sia il partner a occuparsi di me, fino ad arrivare a dipendere da lui totalmente.

Il bambino è colui che ha dei bisogni ed è vincolato solo ai genitori per soddisfarli.

L’adulto è colui che si prende cura del bambino. L’energia deve andare dall’adulto al bambino. L’adulto si sa prendere cura di sé e degli altri, bambini compresi.

L’adulto è consapevole dei suoi bisogni, e se non vengono soddisfatti dal partner, può scegliere di soddisfarli in altra maniera.

La relazione funziona quando prima di tutto io sto bene con me stesso, allora potrò stare bene con l’altro.

L’amore è donare, non pretendere.

L’aspettativa verso il partner è sempre del tipo “se mi ami, allora dovresti…” ma questo non è amore.

“Se mi ami dovresti capire cosa fare, perché se te lo dico io non vale più”.

Il partner perfetto che ci capisce subito e in ogni cosa è un mito. È invece necessario fare richieste chiare.

Tantra è una filosofia di vita in cui si scardinano le classiche idee e moralismi relativi alla relazione.

La via tantrica è una via esperienziale per cui si utilizzaziono le emozioni e si porta attenzione alle sensazioni corporee.

Esiste un legame molto forte tra le emozioni e le sensazioni corporee.

Molti cercano di amare partendo dal piano mentale o adattando strategie, ma l’amore parte dal piano corporeo. L’appagamento sessuale, l’attrazione, la fiducia, l’erotismo… accadono su un piano corporeo, non mentale.

Il percorso proposto dagli autori, aiuta a rispondere a domande tipo: cos’è che desidero e forse non so ammettere neanche a me stesso? Come posso crearmi l’occasione per appagare ciò che desidero?

Nella società di oggi è molto più accettato il soddisfacimento di bisogni spirituali rispetto ai bisogni corporei.

L’energia sessuale può essere utilizzata nella coppia per crescere insieme.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook