Cristina Vignato, autrice del libro Akasha – La via all’indipendenza spirituale (Anima Edizioni), ci parla del riequilibrio e della guarigione.

Libro-Akasha-Via-Viagnato

 

Tra gli argomenti del video:

Quando si manifesta uno squilibrio fisico è perché tale squilibrio era già avvenuto a livello energetico.

Cosa crea lo squilibrio? Cosa ci porta fuori dallo stato di salute naturale? I fattori sono molti, ma tra questi c’è il ruolo della mente quando non è al nostro servizio ma genera pensieri depotenzianti, di critica e di giudizio, che indeboliscono il nostro sistema energetico.

Un altro fattore riguarda il piano animico: la nostra anima vuole portarci in una certa direzione ma non la ascoltiamo e, così facendo, generiamo squilibrio. Per esempio, ciò accade quando tradiamo noi stessi pur di compiacere gli altri.

Nel processo di riequilibrio e guarigione, bisogna tenere presente che la malattia non è qualcosa da combattere o che si pone contro di noi, ma è un segnale affinché trasformiamo qualcosa in noi, un atteggiamento, una modalità di pensiero, quello che facciamo.

Ognuno di noi possiede un potenziale infinito di autoequilibrio e autoguarigione. Quando si manifesta un sintomo, la cosa migliore da fare è accettarlo, invece di manifestare rabbia, frustrazione o addirittura rassegnazione, e allo stesso tempo essere nella fiducia che possediamo grandi capacità di trasformazione e creazione.

È importante non sentirsi in colpa, pensando che siamo noi ad aver creato un sintomo o una malattia, ma anzi dobbiamo ricordarci che abbiamo sempre la possibilità di cambiare la nostra strada e di ricevere aiuti, anche invisibili.

I Maestri ci esortano a stare coesi nell’amore, perché è necessario ancorare la frequenza dell’amore sul pianeta Terra. La nostra ascensione è la priorità dei Maestri ma tutto ha inizio da noi.

Alla fine, dietro ogni squilibrio c’è sempre un disamore.

Rimanere coesi nell’amore significa contribuire alla manifestazione di quella nuova dimensione dove non ci sarà più bisogno di manifestare un sintomo o una malattia per apprendere delle lezioni.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: http://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook