Cristina Vignato ci parla di Akasha e coscienza. Conferenza tenuta presso Anima Edizioni il 18 marzo 2019.

Cristina Vignato è autrice del libro Akasha – La via all’indipendenza spirituale (Anima Edizioni).

Libro-Akasha-Via-Viagnato

 

Tra gli argomenti del video:

Ogni pensiero, emozione e accadimento non scompare ma resta registrato nell’immenso contenitore dell’Akasha.

Edgar Cayce attraverso stati di profonda trance accedeva ai Registri Akashici delle persone.

Non abbiamo bisogno di sapere tutto e anche volendo non potremmo conoscere tutte le informazioni, dato che il sapere è limitato alle capacità della nostra biologia e della nostra mente.

Siamo tutti parte di una coscienza unica e ciascuno di noi ne è una espressione unica.

Si accede ai Registri Akashici attraverso la propria coscienza.

In genere si pensa che l’informazione sia processata e assimilata dal cervello e che la coscienza sia in esso contenuta. In realtà la coscienza risiede al di fuori del cervello.

Possiamo accedere all’informazione dell’Akasha in base alla nostra coscienza.

Il collante che tiene insieme tutta l’informazione è la vibrazione dell’amore incondizionato, che è l’energia creativa più potente che esiste e che ci appartiene.

Quando la personalità, che è condizionata, si allinea all’anima, comincia a pulirsi dai condizionamenti e a scoprire la propria vera natura e da quel momento cominciamo a rinascere.

Quello che dobbiamo fare sulla Terra adesso è ancorare sempre di più in noi e fuori di noi questa frequenza di amore incondizionato.

Man mano che si acquisisce coscienza vibrazionale attraverso i Registri Akashici, la stessa coscienza si ampia.

Gli esseri di luce si adoperano per il sommo bene e non per il bene individuale.

Ci troviamo a cavallo tra un’era oscura che sta terminando e l’inizio di una nuova era luminosa. Ecco perché vediamo tante situazioni negative ancora in corso ma tante altre più positive che stanno emergendo.

Possiamo incidere sulla realtà prima di tutto attraverso la nostra vibrazione. La stessa realtà prima di essere materiale esiste a livello energetico.

Quando nasciamo veniamo al mondo privi della memoria della nostra missione di vita, ma dovremo scoprirla passo dopo passo.

Abbiamo un karma ma abbiamo anche il libero arbitrio, che è sempre il più forte. Per usare il libero arbitrio dobbiamo imparare a seguire il cuore.

Se siamo amorevoli e gentili con noi stessi, lo saremo anche con gli altri.

 

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook