Intervento di Veronica Pacella al convegno “Dialogando con gli Autori” organizzato da Anima Edizioni a Milano, il 25 novembre 2018. Veronica Pacella è autrice di Nutri la tua unicità (Anima Edizioni), disponibile in libreria o tramite web a questo link.

Libro-Pacella-Nutri-Unicita

 

Tra gli argomenti del video:

Alcuni disturbi possono essere il frutto del fatto che non si è ascoltata la propria unicità.

Ognuno di noi è unico, non solo dal punto di vista biologico ma anche da quello spirituale, in quanto ognuno possiede la sua propria unica vibrazione.

La nostra autorealizzazione coincide con l’espressione della nostra unicità.

Spesso abbiamo smesso di nutrire la nostra unicità quando questo significava non essere approvati dagli altri e risentire del loro giudizio.

Fidarsi della propria unicità significa prima di tutto prendere consapevolezza del proprio sentire, tra emozioni, pensieri e intuizioni.

Se quando mi arriva l’intuizione non la trasformo in azione, allora non serve a niente. Posso trasformarla in azione solo se mi fido di quello che sento.

Bisogna onorarsi e rispettare il proprio percorso.

Le cose accadono “per” noi, e non “a” noi.

Ogni volta che abbiamo paura del giudizio o sminuiamo le nostre intuizioni cediamo il nostro potere agli altri.

Alla base della fiducia c’è l’amore incondizionato.

Le credenze possono impedirci di seguire il nostro percorso.

Il movimento di energie che attraversa i chakra rappresenta il percorso del nutrire la propria unicità.

Il primo chakra rappresenta l’io sono. È collegato al corpo e mi fa sentire il diritto di esistere.

Il secondo chakra mi mette in contatto con l’altro, mi fa entrare nell’ambito della relazione. Il senso di colpa è il demone del secondo chakra.

Il terzo chakra riguarda la mia identità, chi sono e cosa voglio portare nel mondo. È in relazione al plesso solare che avverte sempre quando qualcosa vibra in sintonia o meno con noi.

Il quarto chakra è il chakra degli “operatori dei miracoli”, coloro che si adoperano per migliorare l’ambiente in cui vivono e migliorare il mondo.

Quando siamo allineati alla nostra autenticità, tutto inizia a muoversi in sincrono.

Il quinto chakra riguarda l’espressione di ciò che siamo nel mondo, e per farlo usiamo la comunicazione e la vibrazione di ciò che siamo davvero. Cantare ed esprimere la propria voce è un’attività espressiva collegata al quinto chakra.

Il sesto chakra è quello della visione, dell’intuito e della chiaroveggenza.

Il settimo chakra ci connette con la sorgente divina e l’infinito.

Nel libro Nutri la tua unicità il lettore trova diversi esercizi per lavorare sulla propria unicità e imparare a esprimerla.
Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook