Eugenio Luigi Iorio

Eugenio Luigi Iorio, MD, PhD, già professore di Biochimica Clinica all’Università di Napoli (Italia). Dopo studi sperimentali sul metabolismo del fattore di attivazione piastrinica (platelet activating factor – PAF) in cellule infiammatorie, ha brevettato un metodo originale per identificare e quantificare alcune classi di alkil-fosfolipidi in fluidi biologici.

Attualmente è Presidente dell’Osservatorio Internazionale dello Stress Ossidativo (sede legale in Salerno, Italia) il cui scopo primario è quello di trasferire nella pratica clinica gli studi della ricerca di base sui radicali liberi e gli antiossidanti .

Nel maggio del 2005, egli ha conferito un premio speciale al famoso professore Kenneth H. Cooper di Dallas (l’inventore della “rivoluzione antiossidante”) e nell’aprile del 2008 è stato “invited speaker” a un congresso internazionale assieme al Prof. Loius Ignarro, Premio Nobel per la Medicina nel 1998, che ha scoperto il ruolo biologico dell’ossido nitrico nel sistema cardiovascolare.

Tutta questa attività scientifica si è concretizzata in oltre un centinaio di pubblicazioni scientifiche focalizzate in particolare sullo stress ossidativo, incluse le sue implicazioni nel cancro e nei disturbi degenerativi.
Membro del comitato scientifico del Mediterranean Journal of Nutrition and Metabolism e Membro Italiano del, recentemente creato, ROC (Reactive Oxygen European Consortium for the standardization of oxidative stress assessment methods) sotto la guida del Prof. Luc Montagnier, Premio Nobel che ha scoperto il virus AIDS.

Inoltre è membro di numerose società scientifiche (SIBIOC, SIMEL, AIPAC, AMIA) e responsabile di un programma pluriennale di Educazione Continua in Medicina (ECM), in collaborazione con il Ministero Italiano della Salute, focalizzato sui radicali liberi, gli antiossidanti.
Nel 2008 ha lanciato l’innovativo concetto di “REDOXOMICS” al primo Congresso della World Association of Genomic Medicine (Spagna).
Nel 2010 è stato “invited speaker” al nono meeting annuale della SFRR-India (Hyderabad, India), alla world conference on proteomics PepCon-2010 (Beijing, China), all’VIII Free Radical Seminar (Tokyo, Giappone) e al VII International Congress of Greek Society for Free Radicals Research in (Spetses, Grecia).