Geshe Jangchup Gyaltsen

Geshe Jangchup Gyaltsen nasce ad Orissa, India, nel 1968. Frequenta la scuola primaria locale dove apprende le nozioni basilari di scrittura tibetana ed l’inglese. Così, per proprio volere, all’età di dieci anni entra nel Monastero Gaden Shartse Mundgod, nel Sud dell’ India, per diventare monaco sotto l’autorità di sua Eminenza Abad Kyabjey Lati Rinpoche, cominciando a studiare i testi base dello studio buddista della logica. A tredici anni prende i voti di monaco nell’ordine buddista sotto l’autorità Kyabjey Zong Rinpoche. L’aver ricevuto i voti completa la sua educazione in filosofia buddista.

Nel 1985 ha l’onore di ricevere la sua prima iniziazione a kalachakra da sua Santità il Dalai Lama a Bodh Gaya, India. Nel 1986 prende definitivamente i voti di monaco ordinario per parte di sua Santità il Dalai Lama nel Monastero di Gaden Shartse nel Tempio Principale. Dopo di che riceve la sacra iniziazione a kalachakra in cinque altre occasioni negli anni 1990, 1993, 1995,2002 e 2003. Nell’anno 1993 è in pellegrinaggio in Tibet, dove rimane per otto mesi intorno Lhasa. Nell 1996 viene designato Bibliotecario del monastero Gaden Shartse.

Nel 1997 fa la sua prima vista ai paesi occidentali includendo Europa, Messico e Stati Uniti per dare insegnamento e creare una coscienza riguardo le persone tibetane in questo mondo. Nel 1998 riceve il grado di Geshe (Maestro in filosofia buddista). In accordo con gli inviti ricevuti, viaggia tra Svizzera, Spagna, Francia, Olanda, Austria, Stati Uniti, Panama, Cile, Messico, Porto Rico e Argentina per dare insegnamenti buddisti e tenere conferenze riguardo come generare la pace interiore di ogni persona, in 2tour” mondiale per la pace.