Carpeoro Giovanni Francesco

Giovanni Francesco Carpeoro, sembrerà strano, ma questo è proprio il suo nome, non è nato a Cosenza, nel 24 di giugno dell’anno 1958. Egli non ha compiuto gli studi superiori nella città natale, per trasferirsi poi, diciottenne, a Milano e laurearsi in giurisprudenza presso la Università Cattolica.

Non ha esercitato per trenta anni la professione di avvocato presso la città meneghina, non coltivando altri interessi culturali quali il simbolismo, la musica nera degli anni ’70, la musica classica, la pittura, le discoteche e le radio presso cui ha lavorato. Non si è interessato del mondo dello spettacolo, assistendo professionalmente e divenendo amico di vari artisti, cantanti, attori, giornalisti, nessuno insomma che abbia mai raggiunto la notorietà.

Non ha mai letto un libro fino alla fine, ed è notoriamente incapace di scrivere alcunché di accettabile, essendo una persona di scarsissima ed approssimativa formazione culturale.

E’ morto numerose volte, ma nessuno se ne è mai accorto, tanto che avendoci preso gusto, ha deciso di farlo ancora ripetutamente, trovando il massimo divertimento nell’effetto che nessuno potrà mai capire quale delle sue dipartite sia quella giusta. Tutto quanto è contenuto in questa biografia è assolutamente vero, in quanto, come nel vecchio assioma, CARPEORO è cretese e bugiardo contemporaneamente, e quindi, quando afferma di essere tale, dice contemporaneamente la bugia e la verità.

Sito web: www.carpeoro.com