Hancock Graham

Graham Hancock è un giornalista, sociologo e scrittore scozzese. Corrispondente negli anni ottanta per The Economist per tutta l’area dell’Africa medio orientale, ha curato numerose pubblicazioni di carattere naturalistico e scientifico.

Dopo una serie di libri sulla storia del medioriente nel 1992 pubblica Il mistero del Sacro Graal, un diario di 9 anni di ricerche tra Etiopia, Egitto ed Israele sulle tracce del’Arca dell’alleanza e del Sacro Graal.

Hanno fatto seguito Impronte degli dei, Custode della Genesi e L’enigma di Marte questi due in collaborazione con Robert Bauval.La serie è continuata con Lo specchio del cielo assieme alla fotografa Santha Faiia sua moglie, Civiltà sommerse e, nel 2004, sempre con R. Bauval, ha pubblicato Talismano (le città sacre e la fede segreta).

I suoi libri hanno intrigato ed appassionato milioni di lettori nel mondo, ma i suoi metodi e le sue conclusioni hanno trovato poco sostegno da parte del mondo accademico, e Hancock è stato criticato come “pseudoarcheologo”.

Tra i suoi libri:

mistero-sacro-graal    impronte_dei_new    custode_genesi    sciamani-hancock