Liliano Frattini

Liliano Frattini, giornalista (è stato per lunghi anni conduttore del TG1), sensitivo, esercita la pranoterapia, espressione vitale che ha conosciuto durante l’adolescenza. Molteplici sono le patologie che cura con l’imposizione delle mani: cardiopatie, artriti reumatoidi, cefalee, emicranie, dolori muscolari, coliti, difficoltà circolatorie, ulcere, stati d’ansia.

La salute è sempre al primo posto nel pensiero dell’uomo. L’individuo cerca ogni mezzo per star bene, per sottrarsi alla sofferenza, per sconfiggere le malattie che fatalmente lo aggrediscono durante l’esistenza. Guarire con le mani è una pratica che risale alla notte dei tempi. Il più grande taumaturgo della storia, Gesù, guariva la gente imponendo le mani, trasmettendo un’energia benefica, rinnovatrice. Cinesi, egiziani, sumeri, greci, romani utilizzavano doni naturali per ricolmare carenze o decongestionare accumuli energetici. La pranoterapia (da prana, parola sanscrita che vuol dire energia vitale), oggi entrata nella pratica quotidiana, non è invasiva, tossica, controproducente, e sono ormai moltissime le persone che se ne avvalgono per avere una ulteriore concreta possibilità di guarigione.

Web: https://users.libero.it/lfrattini/index.html