Majid Valcarenghi

Majid Valcarenghi è responsabile della Comunità di Osho Miasto in Toscana fino al 2005. Re-iniziatore di Re Nudo, che aveva sospeso la pubblicazione dal 1977 al 1996, insieme a Giorgio Gaber e altri. Nell’ultimo decennio, sia attraverso la rivista che attraverso esperienze personali in India e in Italia, si dedica al processo di integrazione tra salute personale, crescita interiore ed ecologia del territorio, arrivando a promuovere sia tra i Verdi, tra gli ecologisti e le associazioni di ricerca etico spirituale, il concetto integrato di Ecologia della mente, del corpo, dello spirito, del territorio e dell’ambiente.

Dalla sua fondazione (1996) è anche nella segreteria del Conacreis (Coordinamento Nazionale Associazioni e Comunità di Ricerca Etica Interiore e Spirituale).

È, inoltre, autore di diversi testi: Underground a pugno chiuso, Arcada 1973; Non contate su di Noi, Arcada 1974; Alla ricerca del Dio perduto, Sugarco 1977, nuova edizione Compagnia degli Araldi 2002; Operazione Socrate, coautore con Ida Porta, Tranchida 1995, 2° edizione Re Nudo 2000; Politica e Zen, Feltrinelli 1990, 2° edizione Feltrinelli 1991, 3° edizione Re Nudo 1997.