Marlene Silveira

Marlene Silveira nasce a Belo Horizonte, Brasile. Dal 1966 al 1972 opera come missionaria laica nelle favelas di B. H., conoscendo da vicino la tradizione sincretica delle antiche tradizioni afro- brasiliane. Nel 1973 segue una classe di bimbi disagiati che vengono inseriti alla fine dell’anno nelle scuole normali. Nel 1974 si trasferisce in Italia. Nel 1993 si laurea in psicologia. Consegue la formazione di psicoterapeuta Transpersonale elaborando contemporaneamente con Pierluigi Lattuada le teorie e pratiche della Biotransenergetica.

Nel 1982 fonda con Pierluigi Lattuada Om: Associazione per la Medicina e Psicologia Umanistica. Dal 1986 ha tenuto diverse conferenze e seminari in congressi nazionali e internazionali sulle tradizioni sciamaniche afro-brasiliane e sulla Biotransenergetica e le visioni sottili nelle cure.