Quando:
25.02.2019@19:00–20:30
2019-02-25T19:00:00+01:00
2019-02-25T20:30:00+01:00
Dove:
Anima Edizioni – Milano, Corso Vercelli 56
Pettinato-Ansia-def

 

ANSIA? CHE RIDERE!

Trasforma la tua ansia in forza. Non credere a tutto ciò che ti dice la mente.

Presentazione libro con Caterina Pettinato

Quando: Lunedì 25 febbraio 2019

Ore: 19:00-20:30

Dove: Anima Edizioni – Corso Vercelli, 56 – 20145 Milano

Ingresso gratuito senza prenotazione.

Le prime 5 persone che entreranno in sala riceveranno in omaggio il libro dell’autore.

Libro-Pettinato-Ansia

 

Questo libro ti accompagna verso la scoperta del tuo nuovo stile di vita emotivo. Nasce dall’esperienza diretta dell’autrice che ha trasformato il periodo più difficile della sua vita, in cui ha sofferto di ansia e depressione, in forza e ha fatto di questo il suo lavoro. L’aspetto fondamentale di questo testo è proprio quello di poter essere considerato come un vero e proprio manuale ricco di strategie per capire e trasformare l’ansia e le emozioni che, nel gergo comune, sono definite negative.

Ogni passaggio autobiografico è seguito dalla parte pratica in modo tale da permettere al lettore di mettere utilizzare al meglio le strategie proposte. Il “metodo delle 3A” proposto risulta essere uno stile di vita emotivo che permette di imparare a usare emozioni e pensieri come fonte primaria per il cambiamento. È rivolto a tutte quelle persone che vogliono riprendere in mano la propria vita emozionale utilizzando primariamente le risorse che hanno già a disposizione.

BIOGRAFIA

Caterina Pettinato è da sempre appassionata del mondo delle emozioni e della crescita personale intesa anche come trasmissione agli altri delle proprie conquiste. Psicologa, specializzata in Coaching e Formazione; NLP Coach, Trainer di Programmazione Neuro Linguistica. Esperta di Terapia della Risata, collaboratrice presso l’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia IRCS reparto di Oncologia. Co-fondatrice della Onlus The Bridge For Hope, che si occupa di attività complementari per malati oncologici. Tiene percorsi individuali e di gruppo sia in Italia sia all’estero per allenare le persone a trasformare le proprie emozioni in risorse.

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook