Selene Calloni Williams ci parla dell’insegnamento di James Hillman e dell’eredità spirituale che ha ricevuto dallo psicoanalista e filosofo statunitense.

 

Tra gli argomenti del video:

Abbiamo una tradizione immaginale che è occidentale, e attraverso questa tradizione riusciamo a comprendere meglio anche le esperienze orientali.

Non esiste solo un pensiero della mente, ma anche un pensiero del cuore, che è appunto il pensiero immaginale, mitico e mitologico, che funziona per immagini e non per concetti. Attraverso questo pensiero possiamo percepire la realtà con occhi completamente nuovi.

Usando il pensiero della mente, quello basato sulla causa ed effetto, possiamo credere che se oggi abbiamo dei problemi e ci siamo ammalati, è perché abbiamo avuto un rapporto difficile con nostra madre.

Usando il pensiero del cuore, una nascita difficile può essere vista come lo strumento per forgiare la propria forza guerriera collegata ai nostri antenati guerrieri.

Una madre che cerca di trattenerci e controllarci può essere dovuta ai nostri avi nomadi che rivivono in noi, perché, se nessuno ti trattiene, come fai a percepire il cavallo che scalpita dentro di te?

E il fatto che ci siamo ammalati può essere collegato ai nostri avi protettori, che vogliono farci percepire il pericolo per muoverci verso il territorio della protezione.

Vedere se stessi e la propria storia con occhi immaginali, nuovi , diversi, significa vivere gli eventi che si attraversano come spiriti, enti, immagini, numi, e anche demoni.

Se impariamo a relazionarci con questi Dei e Spiriti, impariamo a percepire l’invisibile, cosa che si può fare attraverso una visione immaginale e un pensiero mitologico, mentre non si può fare con la mente logica.

Solo il pensiero del cuore ci permette il contatto con l’invisibile.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: http://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook