Giulietta Bandiera per il ciclo Femminil-Mente, serata dedicata al tema “donne e malattia”. L’autrice ci parla della sua personale esperienza con il tumore.

 

Tra gli argomenti:

Una malattia grave, come quella di un tumore, all’inizio ci lascia increduli. In genere ci si chiede “perché io?” Ma un’altra domanda altrettanto interessante è “perché non io?”.

Fare chemioterapia o non farla? Quali cure scegliere? Per decidere, tuttavia, bisogna fare i conti con quello che si è, con ogni parte di sé.

“C’è qualcuno che tiene conto di quello che io voglio fare con il mio corpo e la mia malattia?”

Fede non è fuga verso la spiritualità, ma radicamento profondo nell’essere.

Ci evolviamo verso noi stessi, e i mezzi per farlo possono essere qualunque cosa.

Con il cancro si possono fare due chiacchiere, chiedergli perché è venuto e cosa vuole. Questo è un “esercizio” abbastanza comune, eppure non è facile, perché bisogna ascoltarsi.

Il corpo è fatto per guarirsi e dobbiamo lasciarlo fare, e comunque vada, dobbiamo dargli il nostro sostegno.

“Essere ‘solo’ ciò che sono è essere davvero tutto ciò che sono”.

Il miracolo non è guarire, ma è vivere.



Enjoy the News

Una foresta rinasce grazie alle bucce d’arancia

Un’azienda abbandona quintali di bucce di arance su un terreno arido in Costa Rica e sedici anni dopo viene ritrovata al suo posto una rigogliosa foresta   Circa vent’anni fa,...

La web-TV dell’Anima

Anima.TV è la web TV dell’Anima e non solo: trovi video, articoli, interviste, convegni e blog dal mondo della coscienza e del benessere olistico, gli autori Anima Edizioni, i video-corsi e tanto altro!

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto a questa pagina.

 



  • Tutti gli autori
  • Articoli e Video
  • Categorie
  • Sezioni


Angeli

’Aniy’el

Dal 24 al 29 Settembre

aleph-nun-yod Io divento reale quando mi guardano  Dal 24 al 29 settembre ’Aniy, in ebraico, significa «io»: e che gli ’Aniy’el siano egocentrici è dir poco. Fin da bambini si...
Seleziona un Angelo