Incontro con Selene Calloni Williams.

Come recuperare la libertà naturale e superare le programmazioni che ci hanno imposto?

Ogni programmazione mette radici nella paura. Per recuperare la libertà delle origini dobbiamo vincere la paura.

La paura nasce nell’essere umano quando viene in essere l’idea della morte intesa come una fine, come separazione e perdita. Questa idea è collegata alla nascita del tempo lineare.

Il poeta Esiodo racconta il mito di quando regnavano i Titani, le forze della natura selvaggia.

L’uomo, desideroso di avere il potere e il controllo, portò in essere le 12 idee dei 12 dei olimpici. Gli dei olimpici combattono i Titani e li sconfiggono. Zeus sconfigge Crono e lo fa imprigionare nel Tartaro.

Il tempo viene dunque imprigionato in un altrove che non c’è più. L’immagine viene tagliata in due, dividendo fra ciò che di essa è al di là e ciò che di essa è al di qua. La parte invisibile non ha più contatto con quella visibile.

Nelle popolazioni animiste della Siberia o della Birmania la morte non esiste come esiste da noi: quando deve chiedere consiglio, lo sciamano si rivolge sia ai vivi sia ai morti. Nella nostra cultura, invece, la morte viene intesa come separazione e divisione.

Quando il tempo è stato reso solo lineare, è stata portata in essere la paura. Se non ho più il contatto con la parte di me che è invisibile, allora questa parte mi fa paura, e su questa paura poggiano tutti i condizionamenti.

Per ritornare allo stato naturale e superare i condizionamenti, bisogna superare la paura, spostare l’asse dei valori da verticale a orizzontale, come è per la natura, dove non c’è separazione e giudizio ma tutto esiste sullo stesso piano di valori.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: http://anima.tv/netiquette/

 

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook