Conferenza di Nicola Limardo. L’autore ci introduce ai contenuti del suo libro Tecnologia Quantistica (Anima Edizioni).

Libro-Tecnologia-Quantistica-Limardo

 

Tra gli argomenti del video:

Teoria quantistica e pratica possono essere messe insieme per la realizzazione di tecnologie utili al benessere delle persone.

Il Bosone di Higgs è il direttore d’orchestra della massa dell’atomo. Se possiamo modificare la massa, quindi la materia, allora lo si fa attraverso il Bosone di Higgs che per questo motivo è definito “la particella di Dio”.

Il Modello Standard è l’equazione fondamentale della Fisica, che racchiude tre forze fondamentali della natura: nucleare debole, nucleare forte ed elettromagnetica. Ma non comprende la quarta forza, gravitazionale.

L’autore nel suo libro propone un ampliamento di questa formula (teorizzazione della “legge del tutto”), che comprenda il gravitone, implicato nella forza di gravità.

Il campo di Higgs è il non-vuoto presente tra il nucleo atomico e l’elettrone.

Modificando la massa, modifichiamo la forza di gravità.

Il fotone non ha massa, per questo viaggia alla velocità della luce.

Il gravitone rappresenta il valore minimo per modificare la massa di una particella. È il direttore d’orchestra della massa.

Un esempio pratico è il prodotto “Skudo” (marchio registrato) da applicare ai telefoni cellulari.

Il cellulare ci genera un danno? Potenzialmente è cancerogeno. Dipende infatti dalla “dose”.

Quando la batteria del cellulare è inserita nel cellulare, questa emette un campo (piccolo acceleratore di particelle) e trasmette energia alla materia, quindi gli elettroni passano su un’altra orbita (salto quantico). Il salto dell’elettrone comporta l’emissione di fotoni di tipo gamma, che possono provocare danni biologici.

Se lo spin globale dell’elettrone è levogiro, genera fotoni gamma levogiri con danno al DNA. Grazie alla tecnologia “Skudo”, si impedisce in buona parte che l’elettrone assuma spin globale levogiro.

Quando subiamo un danno al DNA come da radiazione tipo gamma il cervello è indotto a diminuire la produzione di acetilcolina, un neurotrasmettitore responsabile della trasmissione nervosa.

 

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook