senza2

Dan è un senzatetto di Cape Town che ogni giorno si è recato presso la spiaggia locale per pulirla di sua iniziativa. Ma la storia non finisce qui…

 

Marzo 2016, Cape Town, Sudafrica. Jay Margolis, imprenditore, sta aspettando dei clienti presso la Baia di Bantry quando, a un certo punto, nota un uomo fare avanti e indietro con delle borse piene di rifiuti.

Gli si avvicina e gli chiede cosa stia facendo.

L’uomo, di nome Siyabulela Magobiyane ma conosciuto dai locali come Dan, spiega che ogni giorno si reca presso le spiagge della baita per raccogliere i rifiuti e pulire il più possibile: desidera che il luogo sia gradito ai turisti e che la spazzatura non venga trascinata in mare.

Dan ha sempre fatto tutto questo di sua propria iniziativa, senza essere pagato da nessuno, pur essendo un senzatetto e non avendo alcuna fonte di reddito.

Tornato a casa, l’imprenditore Margolis ha pubblicato su Facebook la storia di Dan, insieme ad alcune foto del suo incontro, e la notizia in breve tempo è stata condivisa da migliaia di persone, fino a innescare per il senzatetto la possibilità di cambiare vita.

Dan, infatti, è stato contattato da persone che si adoperano per reinserire i senzatetto nella società, e la ditta Cape Skip, che si occupa di raccogliere e rimuovere macerie, gli ha offerto un lavoro permanente e sta contribuendo alla sua formazione.

 

senza3

 

senza1

 

Redazione Anima.TV

Fonti:
https://www.facebook.com/jay.margolis.9/posts/10156625864205615
https://www.capetalk.co.za/articles/12185/homeless-man-given-home-and-job-after-facebook-post-went-viral

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook