James Redfield ci parla di come è arrivato a scrivere il suo libro La Dodicesima Illuminazione, dopo vari percorsi, iniziati con il best seller La Profezia di Celestino.

 

Tra gli argomenti del video:

La carriera di James Redfield nasce come psicoterapeuta, per poi rivolgersi più attentamente all’esplorazione dell’animo umano e del lato spirituale della vita.

Negli ultimi decenni l’umanità sta avendo diverse illuminazioni, aperture archetipiche della mente.

La sincronicità ci ha permesso di scoprire il senso delle coincidenze misteriose che sembrano guidarci verso svolte significative nella nostra vita.

Il libro La Profezia di Celestino insegna come percepire queste coincidenze e ci ha rivelato che stavamo aprendo il cervello destro in un modo che ci avrebbe reso più intuitivi.

La sincronicità si manifesta e fluisce attraverso l’intuizione, per cui ci ritroviamo sempre più spesso al momento giusto nel posto giusto, dove poter ricevere informazioni che ci cambiano l’esistenza.

Un’altra svolta è che la gente sta imparando a percepire i veri problemi dietro le relazioni, cercando di andare oltre l’ego e sintonizzarsi con l’anima della persona.

Nel libro La Decima Illuminazione si descrive come dagli anni 90 in poi abbiamo cominciato a interessarci dell’aldilà come una dimensione reale, in cui ritorneremo.

Nell’Undicesima illuminazione, giunta intorno al 2000, abbiamo compreso che per manifestare queste verità potevamo usare la nostra mente come fonte di potere spirituale, cosa che abbiamo sempre chiamato “preghiera”, ma un modo moderno di definire ciò è “legge dell’attrazione”.

Con la legge dell’attrazione si è pensato che pensare a qualcosa con sufficiente intensità lo avrebbe manifestato, tuttavia se quelle creazioni derivavano dall’ego allora si attivava una forza correttiva che ci spingeva in una nuova direzione.

Abbiamo dunque scoperto che creare non significa solo pensare con intensità, ma che c’era di più nel potere della preghiera e dell’intenzione.

Poi ci siamo trovati nel mezzo delle crisi economiche, ma dal punto di vista della sincroncità il momento in cui avevamo bisogno di cambiare il nostro modo di vivere avrebbe istituito il potere della legge dell’attrazione e un karma più positivo. Di tutto questo si parla nel libro la Dodicesima Illuminazione.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: http://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: http://anima.tv/redazione/2017/206-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: http://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook