Conferenza di Simona Grossi.

 

Simona Grossi è biologa e naturopata. Con Anima Edizioni pubblica Biologia Quantica.

Libro-Grossi-Biologia-Quantica

 

L’alimentazione è parte importante nella prevenzione della malattia. L’ambito alimentare, tuttavia, non sempre è chiaro e univoco, infatti esistono stili alimentari che propongono strade diverse.

Non è facile realizzare studi epidemiologici sulle persone e la loro alimentazione, in quanto la soggettività e la storia di ciascuna persona introduce ulteriori elementi difficilmente controllabili.

Quando ci avviciniamo a una teoria alimentare, per capire se è adatta o meno a noi dobbiamo ascoltare il corpo e tenere in considerazione la nostra soggettività.

Possiamo comunque individuare dei caposaldi generali, come: mangiare verdure in abbondanza, assumere proteine di buona qualità, mangiare leggeri alla sera, favorire cibi naturali e non processati, e così via.

Di fronte a patologie specifiche, può essere necessario personalizzare ulteriormente.

Non dobbiamo concentrarci tanto sulla ricerca di un cibo specifico dalle proprietà strabilianti, ma sulla dieta nella sua generalità.

Un’alimentazione non corretta è tra le cause principale dell’infiammazione, in quanto va ad alterare il microbiota creando disbiosi intestinale.

Un intestino con disbiosi non filtra correttamente le molecole del cibo e provoca intossicazione e infiammazione.

L’infiammazione è anche sostenuta da stress ambientali dovuti a uno stile di vita che non è più naturale.

Il sistema nervoso e il sistema endocrino vengono sollecitati continuamente arrivando a interferire con il sistema immunitario.

Lo stress cronico è dannoso perché mantiene il corpo in continua attivazione simpatica che, a lungo andare, esaurisce il sistema endocrino e immunitario.

Quello che possiamo fare è cercare di tornare all’essenziale e alle nostre priorità, per evitare di farci sollecitare eccessivamente dall’ambiente esterno.

Dove c’è dipendenza non può esserci libertà e vero benessere.

Riportare la morte nella nostra vita, significa ricordarci istante per istante che siamo vivi.

 

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/come-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Commenta l'articolo tramite e-mail

Messaggio (max 2000 caratteri)Tutti i campi sono obbligatori. L'e-mail non sarà pubblicata

Commenta l'articolo tramite Facebook