Antonio Nuzzo

Antonio Nuzzo inizia giovanissimo all’età di 16 anni la pratica di yoga, e nel 1970 diventa allievo di André e Denise Van Lysebeth. Insegna dal 1973 in corsi regolari e in seminari in Italia e all’estero. Nel 1976 in India diventa discepolo di Swami Satyananda, prende il nome di Advaita, si dedica alla pratica di Kriya e di Tantra Yoga. Nel 1973 partecipa alla fondazione della Unione Europea delle Federazioni Nazionali di Yoga a Zinal e nel 1974 è fondatore della Federazione Italiana Yoga di cui sarà presidente per 10 anni.

Nel 1977 organizza a Roma il primo corso triennale di formazione per insegnanti di Yoga. Incontra nel 1986 Vimala Thakar, ricercatrice del profondo, con la quale intraprende la via del silenzio che lo porta a scoprire e a sviluppare l’osservazione come mezzo fondamentale di ricerca per cercare di superare il condizionamento dell’attività razionale e inibita della mente.

Web: www.centrostudiyogaroma.com