fbpx

Baby Yoga

L’antica tecnica dello yoga è un potente e piacevole strumento di salute, anche per i bambini.

Molti danno per scontato che tutti i bambini sani e vivaci siano agili, ma non sempre è così. Spesso, se gli si chiede di piegarsi in avanti, fanno fatica ad arrivare a toccare i piedi. Hanno muscoli fiacchi, ginocchia rigide, spalle incurvate e scarsa forza nella parte bassa della schiena. Mentre da piccolissimi padroneggiano perfettamente le posture, man mano che crescono il loro corpo diventa meno elastico, somatizzando tensioni muscolari dovute ad ansia e a posizioni sbagliate tenute sui banchi di scuola o davanti alla tv.

Tutto è dovuto alla vita sedentaria: oggi i bimbi giocano e corrono meno e stanno seduti per ore alla tv o alla playstation. Privati di equilibrati esercizi fisici, i muscoli s’irrigidiscono, s’accorciano e si preparano ai disturbi (mal di schiena, mal di testa, dolori alla regione cervicale) che li affliggeranno da grandi. Tensione e rigidità hanno un effetto immediato su psiche, umore e rendimento scolastico. La soluzione? Lo Yoga. Con cui possono imparare a vivere distensione e concentrazione, con benefici effetti sull’armonia inferiore, sul carattere e sull’apprendimento.

I corsi sono fatti su misura per loro. Fiabe, giochi, movimenti di animali ed elementi della natura li portano alla scoperta di sé stessi e del mondo in modo facile e divertente. I bambini imparano ad esplorare la sensazione di movimento con l’imitazione, immaginando di essere rane saltellanti, uccelli che volano, frecce veloci o cornacchie che saltellano, migliorando la coordinazione e superando le goffaggini. Sono straordinari. S’immedesimano totalmente: sibilano strisciando come serpenti, cinguettano volando come uccelli.

Sono capaci di concentrarsi così totalmente nell’imitare da diventare una cosa sola con l’oggetto e, senza accorgersi, usano tutti i muscoli chiave del loro corpo. Per loro il movimento è mezzo di espressione creativa; ciò produce la necessaria liberazione ai più iperattivi. Gli esercizi di respirazione profonda stimolano la circolazione, ossigenano il cervello e reintegrano le energie. Con la forza dell’immaginazione, i bimbi diventano palloni e pompano aria nei polmoni, espirano per diventare sottili e piatti come palloni sgonfiati.

Un bambino, che frequentava la terza elementare, aveva iniziato a balbettare da un anno e ciò gli creava imbarazzo e problemi con i compagni, nei giochi e nel rendimento scolastico e la motivazione allo studio. Sono bastate poche lezioni di Yoga. Insistendo sul pranayama, le pratiche di respirazione, il disturbo è scomparso con un rapido miglioramento a scuola.

Perché lo Yoga è così importante per i bambini? “Perché è un’arte e un’antichissima scienza di vita che si occupa dell’evoluzione del corpo e della mente umana”, spiega M. Cristina Lombardi, maestro di Yoga a Pavia. “E un sistema completo che aiuta a sviluppare e integrare tutti gli aspetti dell’essere umano. Attraverso la pratica delle posture fisiche dette asana, la colonna vertebrale, i muscoli e le articolazioni vengono mantenuti in uno stato di salute. Inoltre, si verificano sottili massaggi a livello delle ghiandole interne che portano a riequilibrare tutti i processi ormonali. Le tecniche di respirazione sono importanti non solo per una migliore ossigenazione ma anche perché aiutano a gestire le emozioni.

Yoga a scuola

La stabilità emotiva che si acquisisce attraverso la pratica del pranayamalibera le energie mentali e creative in maniera costruttiva e aiuta i bimbi ad avere più fiducia in se stessi, più consapevolezza e autocontrollo. La pratica dello Yoga porta equilibrio nella personalità totale di ogni individuo”. Lo Yoga si può cominciare già a quattro anni. E comincia a entrare nelle scuole, un po’ ovunque. “Visto l’interesse suscitato tra i genitori e gli alunni e in ottemperanza alle indicazioni previste dalla riforma Moratti”, spiega il professor Carlo Spallarossa, dirigente scolastico della scuola elementare di Vellezzo Bellini-Certosa di Pavia, “è in fase di avvio l’introduzione dello Yoga nelle lezioni di educazione alla salute. I piani vertono su attività che sviluppinoconsapevolezza del corpo e comportamenti di prevenzione“.

Yoga e danza

Equilibrio e gestualità sono gli elementi base del Lila Yoga, il corso per i bimbi che abbina alle asana i movimenti classici della danza indiana Bharata Natyam.i gesti attivano aree del cervello poco utilizzate“, afferma l’insegnante Emy Blesio. “La danza indiana, con il suo particolare movimento delle mani, potenzia diverse aree cerebrali, sviluppando abilità di percezione e memorizzazione. Si può cominciare a quattro anni e il corso è adatto a tutti, maschi e femmine”.

I pareri dello psicologo e dell’osteopata

“Lo Yoga è un meraviglioso ‘ponte’ che aiuta l’individuo sia dal punto di vista fisico che psicologico”, dice la dottoressa Antonella Olivieri, psicoterapeuta a Milano. “Aiuta a percepire le tensioni del corpo e, successivamente, permette di liberarle. Spesso consiglio ai pazienti di affiancare la pratica di questa disciplina alla psicoterapia perché la parola è importante ma è fondamentale anche saper ascoltare il proprio corpo. Questo vale ancora di più per i bambini che lo conoscono solo attraverso la competizione dello sport”.

“L’apparato scheletrico cresce anche in funzione delle tensioni che riceve, ecco perché, essendo in crescita il bambino soffre molto di più le posture scorrette”, spiega Oscar Manzati, osteopata a Milano. “L’intera struttura ha come guida di crescita le tensioni muscolari: se queste sono anomale, anche la struttura cresce in maniera alterata e quindi si predispone ad avere problemi in futuro. In realtà, quello che fa bene è il movimento. Chi resta sempre nella stessa posizione, non avrà uno sviluppo corretto. Per esempio, lo sport che porta a ripetere sempre lo stesso gesto non è ideale per un bambino in crescita, meglio un’attività fisica che aiuti a fare tutti i tipi di movimenti”.

Dov’è lo Yoga Baby

Suryanagara, Milano tel. 02-89150917, www.suryanagara.it ;
Scuola di Yoga terapeutico, Milano, te.02.89303404; www.syt.it;
Yoga baby e Mago Merlino,Torre d’Isola (Pv), tel. 0382-407321,www.essereperdivenire.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su