fbpx

Bello è…

Cosa è la bellezza? Si può definire, descrivere, catturare? Forse, si può solo “vivere”…

Bello, nice, beautiful, beau, pulchrum… in diverse lingue… Ma cosa intendiamo con tal parola? Per me la bellezza esteriore, quella che appare immediatamente allo sguardo, è la manifestazione di una bellezza più profonda. Esprime uno stato dell’anima, una serenità e pace interiore, dovuta anche a una coscienza pulita, che traspare in superficie.

Riluce negli occhi, che hanno una vivacità particolare, un certo modo di vedere e non solo di guardare. Risplende sulla pelle, si esprime nell’atteggiamento del corpo, che non teme di porsi eretto, con le spalle aperte e le articolazioni elastiche e libere, tra terra e cielo, ben consapevole del suo essere un’unica unità inscindibile di corpo fisico, anima, emozioni, spirito – il tutto amalgamato in un’armonia perfetta… presente e responsabile delle sue azioni, sensibile e partecipe della vita dell’universo, che percepisce il pulsare inestinguibile della vita dentro e fuori di lui… Anche nelle sue manifestazioni di sofferenza e disagio.

Bella è una cascata in montagna, il fiore che sboccia, la mano che accarezza, il sorriso di un bimbo, lo sguardo che dà silenzioso sostegno. Bellezza uguale anche ad armonia, equilibrio e proporzione; un costrutto esteriore, effetto e contemporaneamente causa di quello interiore… Alcune forme architettoniche ci donano una sensazione di benessere al solo vederle e il feng shui ci insegna quali accorgimenti utilizzare per vivere in una casa che ci aiuti a stare bene…

Bello è qualsiasi cosa preparata con amore per fare felice qualcuno. Bello è un film o un libro o uno spettacolo che ci trasmette emozioni… e che risuona in qualche modo con il nostro sé più profondo…

Bello è un corpo felice di esistere….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su