fbpx

La biotransenergetica

Nuova, eppure antica: una tecnologia del sacro per i giorni nostri.

La Biotransenergetica è una disciplina psicospirituale concepita nel corso degli ultimi quindici anni presso il Centro Om di Milano da Pierluigi Lattuada, medico psicoterapeuta e da Martene Silveira, sensitiva, laureata in psicologia. In realtà è anche lo sbocco naturale di un incontro: fra due persone e due mondi, che oggi stanno confluendo in una nuova visione complessiva dell’essere umano e del suo posto nel mondo: la psicoterapia e la medicina occidentali, lui, e la tradizione sciamanica afro-brasiliana, lei. Un incontro che ha dato molti frutti.

La Biotransenergetica ha dunque profonde radici nello sciamanesimo e si protende verso i nuovi spazi aperti dalla visione energetica e transpersonale. E’ sostenuta dalle acquisizioni della fisica moderna, della ricerca sugli stati di coscienza e, soprattutto, delle antiche tradizioni spirituali fondate sulla meditazione. I suoi fondatori hanno sviluppato nel corso degli anni un preciso modello teorico e una specifica metodologia, messi a punto in più di ventimila ore di lavoro clinico.

La Biotransenergetica è stata presentata, dal 1988 ad oggi, in più di trenta congressi nazionali ed internazionali, in numerose conferenze ed articoli, oltre che in sei libri pubblicati.

Da leggere in particolare: di Pierluigi Lattuada, Biotransenergetica, ed. Xenia.

Om, Associazione per la Medicina e la Psicologia Transpersonale – Via De Amicis 51, 20123 Milano
tel-fax 028393306, www.biotransenergetica.it, e-mail:[email protected].


PREGHIERA AL PADRE
di Martene Silveira (da La visione sottile – transpersonal news magazine, 2002)
Se qualcuno mi chiedesse in cosa credo e qual è la mia religione, io risponderei semplicemente:

Credo in Dio
credo in Dio onnipotente
che è il creatore degli esseri
e della cose
credo nell’infinito
eterno insondabile
credo nel vento,
credo in tutto
ciò che vedo e sento
credo nel potere
miracoloso della natura che è Dio,
credo nelle stelle
che scintillano nel firmamento
credo nella notte
che copre la terra con il suo
manto
credo nella mattina
piena di luce
credo nella pioggia
che bagna le piante e la terra
credo in tutto
ciò che definisce la preghiera di
Dio,
credo nell’aria
che respiro,
credo nel sole
che riscalda la terra
credo nei poteri
delle cascate
credo nella grandezza
dei mari profondi
credo nelle pietre
e nella loro energia,
le pietre che vengono lavate dai
fiumi,
credo nell’alba
radiosa di luce, » nel potere
miracoloso della rugiada » nel canto
degli uccelli
credo nel tramonto
che riempie la mia anima
di emozione
e di nostalgica quiete
credo nel chiarore della Luna
che rischiara e rallegra
la tristezza della notte
credo nella forza creatrice
che è Dio
credo nella bontà
degli esseri umani
credo nella bontà
degli esseri umani
credo nella cattiveria
degli esseri umani i nell’allegria
di chi è felice,
credo nella tristezza
di coloro che soffrono,
credo nelle lacrime
di chi si pente
credo nel sorriso
ingenuo dei bambini
credo nella provvidenza
che è Dio,
credo nella bellezza
e nel profumo dei fiori
credo in tutte le razze umane
che abitano sulla Terra
credo che ogni cosa è animata da Dio,
credo nell’amore
credo nell’odio
credo nella mia vita
credo nel perdono credo che morendo nascerò
per la vita eterna
perché vengo dall’infinito
e tornerò all’infinito.

SARAVA’ O PADRE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su