fbpx

Pianeti e finanza

Il significato dei transiti planetari, dal punto di vista dell’astrologia finanziaria.

Sole
Si sposta di uno grado al giorno, e compie il giro dello Zodiaco in 360 giorni, che sono poi i 360 giorni dell’anno. Si osserva per i movimenti giornalieri di borsa. La sua posizione nel tema natale indica dove l’Io trova la propria realizzazione: nel caso di temi aziendali, indica come questa azienda esprime il meglio di sé.

Luna
Si sposta di 13 gradi al giorno e compie il giro dello Zodiaco in un mese. Attraverso il tema di Luna Nuova, si intuiranno i settori azionari coinvolti. Della Luna si osserva anche il movimento giornaliero. Esprime emotività e intuizione. E’ risaputo che in borsa l’emotività gioca un ruolo fondamentale, ed il controllo emotivo è necessario. Si afferma che gli azionisti che compiono operazioni di borsa sotto l’influsso della paura, risentendo di fatti internazionali o brutte notizie, molto probabilmente perderanno tutti i loro investimenti azionari. I transiti della Luna, o il tema di Luna nuova indicano i momenti di stabilità o instabilità emotiva.

Mercurio
Compie insieme al sole il giro dello Zodiaco in 360 giorni. Anch’esso si analizza per i movimenti giornalieri di borsa. Pianeta legato alle trattative di affari o all’intuizione commerciale, sarà rilevante per operazioni di borsa oculate e proficue.

Venere
Pianeta anche questo veloce, compie il giro dello Zodiaco in 360 giorni. È pianeta governatore del segno del Toro, che per cosignificanza è quello delle finanza. Le sue orbite positive indicheranno favorevoli eventi finanziari.

Marte
Compie il suo giro zodiacale in due anni; pianeta importante per movimenti di rialzo o perdite. Esprime al positivo grinta e incisività, al negativo tensioni che causano errori.

Giove
Realizza in 12 anni il suo giro zodiacale completo, ogni anno si sposta di 30 gradi. Si posiziona su di un segno zodiacale, condizionando la fortuna e il successo dei nativi del segno. Giove è noto come pianeta legato alla fortuna e all’abbondanza; i suoi transiti sono rilevanti perché non più legati ad eventi giornalieri, ma mensili o annuali. Giove si analizza per i suoi cicli temporali.

Saturno
Compie il suo giro zodiacale in 29 anni; è pianeta determinante per la realizzazione, la stabilità e la continuità finanziaria. Senso di responsabilità e concretezza caratterizzano i transiti di questo pianeta. Condiziona gli eventi stagionali e annuali.

Urano
Sono 84 gli anni che questo pianeta impiega per percorrere il suo intero giro zodiacale. Attraverso i suoi transiti leggeremo gli avvenimenti improvvisi e forieri di grandi novità. Pianeta legato alla tecnica e di spirito innovatore è rilevante per i titoli tecnologici. Interpreta eventi annuali.

Nettuno
Impiega 164 anni per il suo giro zodiacale. Pianeta lento, si sposta di 3-4 gradi l’anno. La sua natura creativa fa delineare cambiamenti, seppur lenti, di orientamento aziendale. In cattivi aspetti può rappresentare grossi errori di investimento e di strategia.

Plutone
È il più lento, 248 anni per percorrere l’intero Zodiaco. Si sposta di 2-3 gradi l’anno. La sua natura occulta, di potere e manipolazione, può far emergere situazioni poco oneste. In posizione positiva può portare posizioni lavorative di maggior rilievo e prestigio, o il potenziamento dell’immagine aziendale..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su