fbpx

Cosa accadrà realmente nel 2012?

Cosa accadrà realmente nel 2012?

Il 2012 coincide con la fine di un ciclo, e i Maya l’avevano previsto. Ma non avevano previsto il modo e la crescita spirituale che si sta verificando all’interno del Sistema Solare… Ce ne parla Kryon, in questo channeling ricevuto da Barbara Bessen nel Novembre del 2009.
Salve miei cari, io sono Kryon del servizio magnetico. E’ di nuovo un grande onore essere qui in questa cerchia di uomini eletti. No, non è mia intenzione entrare nel giudizio. Tutti gli uomini sono onorati e amati. Tra essi però ci sono quelli che noi definiamo pionieri, le anime elevate, che adesso camminano sul pianeta per servire gli uomini e la Terra. Fanno questo in due gruppi distinti: i primi, sono coloro i quali erano presenti durante i giorni antichi, che sono arrivati qui consapevolmente e sanno cosa fare. Poi ci sono quelli che non sanno per quale ragione sono qui; che spesso sentono nel profondo un vuoto, che non riescono a riempire con le comodità e i beni materiali. Non sanno cosa sta accadendo alla Terra. Non leggono necessariamente ambasciate come questa. Sono semplicemente qui ed istintivamente fanno il giusto.

Ciò che fanno non deve essere necessariamente qualcosa di spettacolare. Loro sono semplici. Distribuiscono la luce divina inconsapevolmente. Si occupano magari della natura o vivono in Africa, insegnando nuovamente agli uomini come gestire adeguatamente le risorse. Forse addirittura utilizzando l’antico sapere che avevano gli antichi e che è andato perso.

Poi ci sono quelli che leggono queste ambasciate saltuariamente, altri che si occupano di nuove conoscenze, ad esempio della quantistica. Lì trovano ciò che amano definire logico, anche se la meccanica quantistica non si basa sulla logica. Semplicemente, molto è inspiegabile. Portano avanti la tesi che i vecchi esoterici conoscono da molto tempo, cioè che tutto è collegato.

A te parlo adesso, perché tu magari a volte leggi queste ambasciate o perché fai parte di quelli che già si rallegrano quando il mese è finito, per riuscire ad immergersi da casa in maniera ancora più intensiva in questa energia. Sei onorato di essere uomo, sei onorato ed amato. Ma è importante che tu adesso ti immerga sempre di più nella tua profondità, per diventare consapevole che non sei solo un essere, ma sei molti esseri. E questi molti esseri vengono sempre di più in superficie della tua consapevolezza. Tu senti di essere multiforme, interdimensionale, anche se una parte di te è sempre in dubbio, quando senti la voce tenue che in te si leva a dare risposte ai tanti interrogativi. Percepisci la tua intuizione che ti dice cosa fare, cosa è giusto nel potenziale che ti offre la vita e la tua strada. In questo momento storico i potenziali chiari non sono prevedibili, questi sono spesso già dei potenziali liberi, che appaiono solo adesso, dopo che le impronte karmiche si sono quasi estinte.

Adesso tu lavori sostenuto dalla tua famiglia spirituale e dal tuo Sé superiore radiante, il tuo angelo dorato, su tutti i vecchi modelli ed impostazioni di questa vita e delle vite precedenti, che sempre vogliono farti capire che la vita è prevedibile, che viaggia in binari ben definiti e che spesso è molto difficile da contrastare. Adesso i potenziali della libertà ci illuminano dall’interno, nuove idee, nuovi impulsi e strade vengono mostrate, che prima ritenevi irraggiungibili. Sono quasi paragonabili ai miracoli che vengono raccontati nelle fiabe, perché cose incomprensibili alla logica umana, appaiono nella tua vita e si mostrano in modo così fantastico. Cose che non hanno una sequenza logica con ciò che tu facevi prima, avvenimenti che accadono in maniera analoga anche nella meccanica quantistica.

Questo potenziale non è costruito sul concetto logico, ma è semplicemente presente. Entra nella tua vita, senza che tu l’abbia guadagnato in maniera visibile. E’ semplicemente nel tuo essere, si fa avanti con l’appoggio del tuo Sé superiore e chiede la possibilità di entrare nella tua vita. Questo potenziale ne porta anche altri con sé, che ti fanno definire il tutto come incredibile. Potresti dire: “Tutta questa fortuna mi investe? Non può essere. Improvvisamente un nuovo lavoro, poi un appartamento adatto e adesso qualcuno mi regala anche una macchina che non usa più. Questo non è possibile – Forse la persona che mi ha regalato la macchina ha cambiato idea e la rivuole indietro. Il bell’appartamento ha di sicuro una falla e il lavoro nuovo sicuramente nasconde problemi che io ancora non vedo.

Poni fiducia in ciò che ti si rivela sempre di più come libero pensatore. Sono i potenziali che ti sei guadagnato che si palesano, non perché tu sia particolarmente gentile e amabile, ma perché sei un essere che amplia la sua consapevolezza, che è consapevole del suo avanzamento sulla Terra e nell’umanità e che si integra nel campo dell’amore incondizionato, dell’onda dorata, come a me piace definirla. Quest’onda energetica, che adesso fluisce sulla Terra in modo sempre più intensivo e con una frequenza sempre maggiore, dispensa agli abitanti della Terra esperienze sempre nuove e spettacolari.

Purtroppo molti di voi non ci possono credere, si guardano irritati intorno e aspettano l’altra parte della dualità. Vorrei illuminare questo concetto ancora un po’ più da vicino. Il tuo Sé superiore ti offre ora i potenziali, che possono entrare nella tua vita solo nel momento in cui ti accorgi che la dualità lentamente si dissolve. Non devi più imparare con il bene e il male. Hai già vissuto molte vite in questo modo. Adesso il tuo campo diventa più unito grazie allo sviluppo del campo della Terra. Tu attingi al campo divino, che comprende tutto ciò che esiste. Il giudizio non c’entra, è semplicemente materia ancestrale divina, che rende possibile far entrare nella tua vita tutto ciò che desideri.

Ha senso continuare a perseguire questo con il Sé superiore. Perché vivi in determinate strutture, che vengono definite “sviluppo umano”, almeno la maggior parte di voi. Tu hai una famiglia, la tua cerchia, nella quale sei cresciuto e nel quale ti sei integrato. Il tuo Sé superiore conosce la situazione, conosce il piano della tua anima, con il quale sei arrivato sulla Terra. Dopo molto lavoro su te stesso o attraverso una condizione naturale, quando sei d’accordo nel seguire la via della nuova energia, il tuo Sé superiore inizia a lavorare con te, spesso inconsapevolmente, per eliminare ciò che non è più coerente. Lui porta con sé le potenzialità e le possibilità che ora sono adatte alla tua nuova condizione. Spesso tu non hai la visione d’insieme, su ciò che è adatto, oppure non ti fidi della sensazione perché non la reputi possibile.

Effettivamente tutto è possibile, non ci sono limiti. Puoi anche prendere le stelle, nessuno te lo impedirà. Al massimo le tue vecchie paure, i tuoi vecchi condizionamenti possono impedirtelo. Una cosa analoga accade con la Terra e l’umanità intera. Non ci sono previsioni precise riguardo a ciò che accadrà ai pianeti, ci sono troppi potenziali. La Terra sceglierà i potenziali che saranno disponibili. Ti chiederai forse da cosa dipenderà questo: dagli uomini.

Ogni uomo ha il compito di vivere la propria vita e la propria strada al più alto potenziale. Alcuni già sono a conoscenza di questo, ne abbiamo appena parlato. Altri lo fanno in maniera istintiva. Altri ancora non sono così avanti da vivere questi potenziali. Tu sei uno di questi pionieri. Il motivo per il quale oggi ci incontriamo qui è per la seguente ragione: io voglio porre amorevolmente la tua divinità all’interno del tuo cuore. Ascoltala e lascia che essa cambi la tua vita in modo naturale, anche attraverso i tuoi stessi passi. Ci sono cose che devi affrontare da solo, ce ne sono altre invece, suggerite piano, che ti svelano i tuoi potenziali.

Se osserviamo la Terra, ci accorgiamo che la sua strada è realmente collegata agli uomini, perché strettamente collegati. Una cosa è certa: Lei ha scelto, con alti esseri del Consiglio Galattico la via della crescita. Questo avvenne nella convergenza armonica del 1987. Il modo in cui questa strada è da percorrere è abbastanza chiaro, in riferimento alle molte esperienze avute da altri Pianeti che percorsero questa stessa strada; solo i dettagli di questo percorso sono costantemente nuovi valori empirici.

La Terra è, come te, in un momento di forte trasformazione, questa trasformazione è visibile e tangibile per tutti gli uomini. Più gli uomini, e questo è il motivo della tua incarnazione, si liberano da vecchi schemi, dal karma, spesso sciolti da un creatore superiore, oppure che vengono elaborati nei sogni, più la Terra si alleggerisce. E vedila in questo modo… la via della Terra si sviluppa sempre pezzo dopo pezzo, così come anche tu modifichi la tua vita pezzo dopo pezzo, come ti è possibile. Si tratta del cambiamento di tutto il campo, che comprende la Terra tridimensionale. E questo cambia in base ai cambiamenti degli uomini. Ogni singolo è importante. Ed ogni cambiamento implica un cambiamento della consapevolezza di massa, il motore dell’ ascesa.

Comprendi in maniera corretta: L’ascesa è un evento certo, ma il come è in costante evoluzione. Viene modificato costantemente. Ecco perché ci sono così tanti amici extraterrestri sulla Terra ed intorno alla Terra, per accompagnarci nella consapevolezza. Loro sostengono ogni passo, ogni cambiamento e intervengono solo in determinati frangenti. Se anche i cari, vecchi Maya hanno sviluppato un calendario che terminerà il 21/12/2012, non necessariamente questo deve determinare la fine del pianeta.

Molti uomini vivono con la paura, che questo accadrà. Così come erano pieni di paura che sarebbe accaduto qualcosa di male nell’anno 2000. Ma io vi posso rassicurare: così come non accadde nulla di particolare al passaggio da un millennio ad un altro, tranne che molti uomini attraverso la felicità della festa aprirono il loro cuore ad altri uomini, così anche in questa data del 2012 non accadrà nulla di cui voi dobbiate preoccuparvi.

I Maya erano viaggiatori del tempo. Loro non sono neanche decaduti, sono semplicemente andati. Conoscevano le porte dimensionali, dove si può abbandonare questo tempo. Ritenevano che il loro tempo qui fosse terminato e lasciarono dietro di loro alcuni strumenti molto avanzati. Loro potevano vedere, tra le molteplici capacità che avevano, anche nel futuro della Terra. Conoscevano il ciclo dei 26.000 anni, che la Terra compie già da milioni di anni.

Ciò che però non potevano prevedere era la convergenza armonica ed i suoi effetti. Potevano vedere che stava incominciando per gli uomini un tempo di consapevolezza ed illuminazione. Quello è stato l’inizio del nuovo periodo. Ma non potevano prevedere, che nel 1987 questi molti cicli, che sono interdimensionali, sarebbero trascorsi e che la Terra, su richiesta del più alto creatore, insieme a questo Sistema Solare sarebbe salita ad un più elevato livello. Nel 1987 sono state misurate le oscillazioni della Terra, il risultato ottenuto è stato che la Terra era pronta ad un ulteriore passo evolutivo. Questo non poteva essere previsto dai Maya. Avevano ragione quando trasmisero ai posteri, che un ciclo sta terminando e che un’energia più elevata sta fluendo sulla Terra per la consapevolezza degli uomini, ma non sono riusciti a prevedere la nuova strada del Sistema Solare.

Questo è un fatto. Se tu segui le mie affermazioni in modo logico, puoi trovarti di fronte ad un paradosso: se un uomo si è preparato molto per il 21/12/2012 e si sta aspettando qualcosa di grosso, non avverrà sicuramente qualcosa di evidentemente sensazionale, come sbarchi di alieni e cose simili (anche se questi già avvengono), ma può accadere qualcosa nella sfera personale. Comprendi cosa intendo? Visto che tu attraverso i tuoi pensieri attui gli avvenimenti della tua vita, puoi, se credi di far accadere qualcosa di incredibile nella tua vita, farlo accadere realmente. Forse l’agognata casa finalmente è alla tua portata, oppure si può realizzare il sogno di un viaggio intorno al mondo proprio in questa finestra temporale del 21/12/2012. Questo è possibile.

E se una piccola percentuale di questa umanità in questa data si focalizzerà completamente e vivrà nel suo animo la pace mondiale, allora potrebbe essere fattibile, che in questa finestra temporale si possano raggiungere particolari risultati nella politica mondiale. Potrebbe essere possibile. Potrebbe altresì essere che, attraverso molte strutture di pensiero negative, che sono predominanti, questo non accada. L’uomo è consapevole del fatto che quest’epoca attuale pone gli esseri umani di fronte al fatto che ciò che pensano viene attuato?

Onorato sia l’uomo, che reagisce in modo saggio a queste previsioni e che si affida unicamente alla sua forza ancestrale, che abita in lui e che gli può presentare il suo potenziale divino. Quale strada scegli tu? Ti lasci influenzare da questi scenari da fine del mondo? Non leggere troppi libri su queste previsioni del 2012. Nel profondo del tuo cuore è presente la risposta, che dice “Tu sei il maestro del tuo sé. Irradia la tua luce, in modo da far trovare anche agli altri la via verso la saggezza divina. Aiutali a sostenere la Terra con la loro opera. Perché la Terra e l’uomo non sono divisi, loro sono UNO!”

Ti auguro di avere uno sguardo chiaro per la verità e un cuore molto aperto, sulla tua via della consapevolezza, in modo da poter toccare sempre più persone con la scintilla divina.

Sono in profondo amore e connessione.

Nota:

Barbara Bessen sarà eccezionalmente presente in Italia il 9 MAGGIO 2010 dalle 10:00 alle 16:30 con una canalizzazione di Kryon presso la Libreria Esoterica di Milano. Info: www.gruppoanima.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su