fbpx

Incontro con Lama Ciampa Monlam

 

Incontro con Lama Ciampa Monlam.

Lama Ciampa Monlam ci fa partecipi della filosofia buddista e del percorso che un essere umano dovrebbe seguire per superare tutte le sofferenze.

La sofferenza nasce dentro di noi a causa di emozioni disturbanti. Bisogna lavorare all’interno di sé per pulirsi dai veleni e intraprendere un percorso di gioia.

Se non lavoriamo dentro noi stessi, se non facciamo il nostro cammino, la preghiera non ci aiuta ad arrivare a destinazione… Se vogliamo che la nostra preghiera abbia effetto, dobbiamo fare qualcosa di pratico, dobbiamo agire sulla nostra preghiera.

Spesso diamo molta importanza al mondo esterno, ma dipendere dall’esterno non porta soluzione alla sofferenza, perché è fonte di felicità effimera. Il vero problema non è nel mondo esterno, ma dentro di noi. Le energie interiori creano la società e i rapporti umani, non viceversa.

Quando iniziamo una nuova vita, ci portiamo con noi la nostra pura mente e le memorie del karma, ma non la memoria dei sensi, che appartengono al corpo fisico. Per questo in genere non possiamo ricordare le altre incarnazioni.

Se ciascuno di noi cominciasse a lavorare sulle proprie emozioni disturbanti, potremmo generare un comportamento altruistico e di amore, e realizzare la pace sul pianeta. Se la cerchiamo fuori di noi, non troveremo la pace. Ma se la cerchiamo all’interno di ciascun individuo, un giorno la pace sarà anche all’esterno.

 

Per i commenti rispettare la Netiquette

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su