fbpx

La meditazione cambia il corpo influenzando i geni

Un team di ricercatori internazionali ha rilevato che la meditazione influenza il comportamento dei geni…

 

La meditazione non solo aiuta a portare equilibrio dal punto di vista emotivo e psicologico, ma sembra indurre cambiamenti misurabili sul piano fisico e in particolare modulando la risposta genetica alle infiammazioni.

Un team di ricercatori internazionali provenienti da Stati Uniti, Spagna e Francia si sono riuniti presso l’Istituto di Ricerca Biomedica di Barcellona per studiare gli effetti della meditazione mindfullness.

La ricerca ha rilevato che negli individui che hanno praticato la meditazione, a differenza di coloro che hanno svolto attività rilassanti ma non meditative, si siano verificate modificazioni di carattere genetico e molecolare, a favore della risoluzione degli stati infiammatori.

I geni si combinano in modo dinamico e questa ricerca dimostra come la mente, nella dimensione di meditazione, riesca a influenzare il loro comportamento a favore di una maggiore salute.

A quanto pare è sempre più evidente anche al mondo scientifico come la salute non possa essere sconnessa dagli stati di calma mentale e di consapevolezza.

 

Fonti:
aamterranuova.it
lastampa.it
italiasalute.it

 

Credits img.

2 commenti su “La meditazione cambia il corpo influenzando i geni”

  1. Danilo Vedruccio

    Finalmente ! beh, ho una formazione scientifica assolutamente tradizionale e accademica, ma quando più di 20 anni fa ho sperimentato per la prima volta la meditazione Vipassana, fonte ispiratrice primaria di mindfullness, sono rimasto esterrefatto degli immediati effetti sul sistema immunitario che si sono manifestati nel mio corpo in modo macroscopico…la questione aperta è stabilizzarli, il che richiede una pratica costante, e tanta tanta pazienza ad accettare quel che arriva, prima che passi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su