fbpx

Professione Biografa

Giornalista, scrittrice, autrice televisiva e conduttrice radiofonica, Giulietta Bandiera, già fondatrice di un’agenzia biografica, dirigerà per le Edizioni Anima di Milano la collana Vitae perché, dice, “storie di grandi vite ce ne sono tante, ma ogni singola esistenza ha un proprio valore e merita di essere raccontata”. Intervista a cura della Redazione del Gruppo Anima.

Come nasce l’idea di questa iniziativa?

Sono state le circostanze a farmi prendere coscienza del fatto che le persone volevano che raccontassi la sua storia. Tre anni fa per esempio sono stata contattata da un grande industriale in pensione, che è anche uno de più grandi filantropi italiani, il quale ha donato quasi tutto il suo patrimonio a una Fondazione che finanzia interventi a favore delle zone più povere del pianeta, tramite il microcredito e la microfinanza. Quest’uomo straordinario, che in gioventù si era fatto da solo, mi ha chiesto di scrivere la sua biografia e insieme abbiamo lavorato un anno intero, per ricostruire la sua incredibile vicenda umana e professionale.
Giunti alla fine del lavoro, lui mi ha pagato fino all’ultimo centesimo, comunicandomi però di voler pubblicare postuma la biografia, dal momento che non era per se stesso che l’aveva voluta comporre, bensì per far conoscere alla propria famiglia chi era stato nella vita e anche per quale nobile scopo aveva privato i suoi cari di una fetta della loro eredità per far del bene a chi nel mondo era meno fortunato di loro.

In quella occasione mi sono resa conto che esistono tante vite meravigliose che sarebbe bello poter raccontare, ma la cui memoria va invece perduta. Più volte inoltre mi è capitato che amici e parenti mi abbiano domandato di scrivere discorsi per matrimoni, o anche per commemorazioni funebri, riconoscendomi la capacità di cogliere per così dire l’essenza delle persone, la loro originalità, intesa come ciò che le rende uniche, nonché il senso profondo della loro esistenza.
Recentemente infine altri due amici piuttosto cari hanno espresso il desiderio di affidarmi le loro memorie: uno è un pittore di grande talento e l’altra l’assistente di un grande imprenditore francese al quale vorrebbe “regalare” questa possibilità.

Tutte queste persone mi hanno identificata e scelta come biografa, confidando spontaneamente sulla mia capacità di distillare dai loro ricordi un ritratto veritiero delle loro vite. Alla fine perciò mi sono detta: se persone di tale livello mi vedono come la loro biografa ideale, forse è ora che anch’io prenda coscienza di questa mia possibilità. Da qui all’idea dell’Agenzia Biografica e della collana editoriale Vitae, il passo è stato breve.

Oltre a libri biografici, lei realizza anche documentari in audiovisivo che ricostruiscono anche attraverso le immagini la storia delle persone?

Questa è l’idea. Due anni fa ho realizzato per esempio come autrice un film-documentario diretto e prodotto da Gabriele Fonseca, dal titolo Dialoghi con l’Angelo (attualmente disponibile in versione home video e distribuito da Anima Edizioni), basato sulla vera storia di un gruppo di giovani ungheresi che durante le persecuzioni naziste salvarono molte vite umane.

Le vite che racconta insomma sono sempre un po’ speciali…

Al contrario, l’Agenzia Biografica e la recente collana Vitae nascono proprio perché di biografie di grandi ce ne sono tante, ma ogni singola vita ha un proprio valore inestimabile e merita di essere raccontata.

Quindi chiunque può commissionarle una biografia?

Esattamente. E può commissionare la propria, oppure quella di una persona cara alla quale la vuole donare, o il cui ricordo vuole mantenere vivo se questa persona non c’è più.

Quanto costa questo servizio?

Dipende molto dalle esigenze del singolo cliente. Indicativamente una biografia completa, in forma di volume, può costare intorno ai 3.000 euro, ma arrivare anche a 10.000 se si tratta di una ricostruzione particolarmente complessa. Più costoso ancora è realizzare un documentario. Ma per chi non può permettersi di spendere tanto, esiste la possibilità di realizzare delle biografie più brevi, o dei brevi videoritratti, i cui costi sono decisamente più bassi.
Ma mi piacerebbe in futuro dare la possibilità anche a chi non si può permettersi di pagare questo servizio, di usufruire per farlo di un fondo speciale.

Per smaltire le richieste che le arrivano, sarà necessaria una rete di collaboratori…

Certamente. Si tratta di lavori che possono richiedere molto tempo e impegno, quindi coordino una rete di collaboratori che sono tutti professionisti accreditati del mondo del giornalismo, della comunicazione e degli audiovisivi. Per chi vuole pubblicare e magari distribuire la propria pubblicazione mi avvalgo inoltre della collaborazione, iniziata di recente, con le Edizioni Anima di Milano. Il produttore esecutivo Jonathan Falcone ha subito creduto in questo progetto e mi ha affidato la direzione della collana Vitae.

Ipotizziamo che un cliente venga a chiederle una biografia. Che cosa succede dopo?

Inizialmente si stabilisce insieme qual è la sua particolare esigenza: se ciò che vuole è un vero e proprio libro, o un DVD, che sia pubblicabile (magari anche solo online), o piuttosto una biografia o un videoritratto breve da distribuire semplicemente alla famiglia e agli amici.
In base a queste informazioni si stabilisce la tempistica, si fa un preventivo e si firma un contratto. Dopodiché inizia il lavoro vero e proprio, nel corso del quale si ricostruisce la storia del protagonista, tramite interviste, testimonianze e raccolta di materiali fotografici e video preesistenti, che sono importanti soprattutto se si tratta di biografie filmate. In questo caso è possibile che sia necessario fare anche dei sopralluoghi riguardanti le località in cui una vita è ambientata, intervistando anche dei possibili testimoni delle vicende narrate.

Quanto tempo occorre in media per ottenere il prodotto finito?

Per un libro biografico ci vogliono all’incirca 6 mesi, per un documentario anche un po’ di più, a seconda dei casi.

Oltre che i privati, i vostri clienti possono essere anche aziende?

Certamente sì. Nel caso l’azienda voglia commissionare un libro o un DVD da regalare ad esempio a clienti e dipendenti in occasione di un anniversario, o anche semplicemente come strenna natalizia, si procederà ricostruendo la storia dell’attività, dai suoi inizi fino ad oggi, si raccoglieranno testimonianze di titolari e di eventuali collaboratori e così via.

Curate e pubblicate anche delle autobiografie?

Sì, su richiesta del cliente, possiamo offrirgli in questo caso un servizio di consulenza redazionale e correzione, curando su sua richiesta la diffusione del prodotto.

Al momento sta lavorando su qualche biografia?

Ho da poco pubblicato per le Edizioni San Paolo la biografia di Angela Volpini, una delle più importanti veggenti mariane viventi, e al momento sto lavorando sulla storia di un pasticcere che ha inventato dolci meravigliosi!
Per info:
[email protected]
348.9247907
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su