fbpx

Grazie malattia

 

Intervento di Serena Milano alla serata “Femminil-Mente” (Milano, 28 febbraio 2104)

*

Quando ti dicono che hai un cancro, le cose di ogni giorno perdono di colpo senso, e assumono una importanza diversa.

La malattia ci porta un messaggio; se ci apriamo a quello che vuole dirci, questo ci permette di affrontarla in modo più costruttivo.

Guarire non significa solo estirpare il male dal corpo, ma entrare in una nuova vita, quella che prima non vedevi.

La vita è preziosa in tutto, e quando lo capisci, allora ogni situazione, qualunque essa sia, diventa occasione per viverla.

“Grazie malattia, perché sei arrivata e mi hai dato uno scrollone”

 

*

Serena Milano è autrice del libro Ho Scelto di Guarire.

In formato anche e-book a quest’altro link

 

 

 .

2 commenti su “Grazie malattia”

  1. Ciao Serena, complimenti per la tua grinta nel voler a tutti i costi vivere…. A me è successo nel 2005 di ammalarmi di cancro.. aveva attaccato già i linfonodi. Non so come, io non ho mai pensato per un attimo che sarei morta (mi avevano dato al massimo un anno) e ho superato brillantemente i 6 mesi di chemioterapia e tutto ciò che segue. A distanza di quasi 10 anni non mi ricordo più niente, solo che ero pelata e dopo la chemio vomitavo. Ma mi è rimasto un punto interrogativo: perché Dio ha voluto che io restassi qui? Non sono diventata nessuno di importante, non sono utile a nessuno e se lo sono, chi me lo dimostra? Forse il fatto che io sia rimasta qui è una punizione, ho fatto qualcosa che non dovevo ma non so cosa. Forse la vera vità, quella felice, non è qui, ma nell’aldilà, ma questo non ci è dato di saperlo. Ciao

  2. Cara Lorena, mi dispiace molto sentire queste tue parole.
    Mi trovo in difficoltà a risponderti senza conoscere la tua storia, ma sono fermamente convinta che se sei qui ancora oggi una ragione c’è.
    Per mia personale esperienza so che il cancro scuote anima e corpo, ma è un grande maestro di vita.
    E solo per il fatto che, a dispetto di una sentenza di morte, tu abbia scelto di guarire e di vivere, vuol dire che in te esiste una gran voglia di vita. E la vita, anche solo perché ci permette di sperimentarci, è un grande Dono.
    Dici che non sei importante; che cos’è l’importanza?
    Un video, un libro, la popolarità? Credi che io lo sia più di te perché c’è qui questo video?
    Ti stupiresti se sapessi quanto la mia vita sia estremamente normale!
    Ognuno di noi è estremamente importante in quanto se stesso, anche se passiamo inosservati. Anche se non c’è nessuno che ce lo dice, anche se ci sembra il contrario.
    Ti abbraccio forte cara Lorena e ti auguro dal profondo del mio cuore di capire quanto tu sia preziosa ed importante solo per il fatto di esistere.
    Serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su