fbpx

Il Pozzo dell’Anima

Si è conclusa la realizzazione del pozzo che garantirà acqua pulita al villaggio di Kelasa, a nord dell’Etiopia, grazie alla Fondazione Butterfly onlus e al contributo di Gruppo Anima

 

In data 7 Settembre 2013 un nutrito gruppo di persone speciali e di particolare sensibilità, in sintonia con il mondo delle energie sottili e profondamente convinte che la vita di ognuno di noi continui nella sua totale perfezione anche dopo il nostro ultimo respiro terreno, aveva dato inizio alla raccolta fondi, anche grazie al contributo di Gruppo Anima che ha promosso questa iniziativa tramite convegni di spiritualità, che oggi ha portato alla realizzazione del “Pozzo dell’Anima“, un progetto curato da Butterfly onlus.

Il Pozzo dell’Anima è stato inaugurato e consegnato in data 29 Settembre 2015 alla popolazione del villaggio sperduto di Kelasa, nella Woreda di Irob, regione del Tigray (Etiopia). Si tratta di pozzo che garantirà acqua pulita non solo ai 550 abitanti della zona e agli 800 militari presenti, trattandosi di zona di confine con l’Eritrea, ma anche agli abitanti della valli vicine, colpiti dalla scarsità di piogge di quest’anno.

Ecco i dati:

  • Livello di Realizzazione: Concluso
  • Numero Beneficiari: 1500 persone c.a.
  • Finanziabilità: Finanziato
  • Profondità del Pozzo: 63 metri
  • Donatore: Amici fondazione Butterfly e Gruppo Anima
  • Termine Progetto: Settembre 2015

La farfalla (simbolo di Butterfly onlus) è sempre stata assunta a simbolo di un processo di trasformazione: ci auguriamo che questo progetto possa essere l’opportunità per tante altre persone per abbandonare la strada dell’indifferenza e avviarsi lungo quella dell’Amore come la loro anima sta chiedendo di fare da tempo.

 

Fonte: Butterfly onlus

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su