fbpx

Libro: Sequenze Numeriche per l’Armonizzazione Psicologica

 

Angelo Vitale presenta il libro Sequenze Numeriche per l’Armonizzazione Psicologica di Grigori Grabovoi.

Sequenze Numeriche di Grigori Grabovoi a cura di Angelo Vitale

 

Approfondimento:

Il libro Sequenze Numeriche per l’Armonizzazione Psicologica di Grigori Grabovoi, a cura di Angelo Vitale ed edito da Anima, ci presenta nuove sequenze di questo noto ricercatore russo, per riarmonizzare innumerevoli disturbi socio-psico-fisici.

Le sequenze numeriche di Grigori Grabovoi possono essere lette a voce (un numero alla volta) oppure inserite nel seguente esercizio: visualizziamo una sfera di luce bianca, a una distanza massimo di 4,5 metri, e dentro di essa mettiamo sia la sequenza numerica che ci interessa sia una immagine di noi stessi. L’immagine di noi stessi deve rappresentarci mentre abbiamo ottenuto quello a cui si riferisce la sequenza numerica. La tecnica è spiegata in modo più articolato nel libro.

A seguire, ecco alcune sequenze numeriche estratte dal libro.

Le sequenze che si riferiscono a un disturbo o a una malattia servono a riportare quel disturbo alla norma, quindi a eliminarlo. Se invece si riferiscono a una qualità o a una situazione (e cose del genere), servono a integrare la personalità in quella direzione.

Angoscia 598761489891
Influenza negativa causata da situazioni di stress sull’attività fino alla sua completa distruzione.

Dogma 519 4887193178
Principio fondamentale di una religione o di una dottrina da considerarsi vero, quindi non soggetto a discussione.

Immaginazione creativa 52196107074312
Presuppone la capacità libera e autonoma del soggetto di creare immagini, oggetti, funzioni che non hanno un analogo nella realtà; in altre parole concerne la creazione attiva di prodotti originali e pregnanti.

Negazione della realtà 419 716 91891
Meccanismo di difesa che implica il rifiuto dell’esistenza di fattori esterni pericolosi.

Pensiero intuitivo 9888 418 4 319 289
Tipologia di pensiero caratterizzata da rapidità di reazione comportamentale, assenza di passaggi predeterminati e limitata consapevolezza. Nozione diametralmente opposta al concetto di pensiero discorsivo.

Sicurezza psicologica 598061 319781
Sentimento di natura positiva e relativamente costante e consapevolezza da parte del soggetto della sua capacità di soddisfare le proprie necessità di base e i propri diritti in qualsiasi situazione, anche in quelle meno proficue o meno gestibili.

 

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su