fbpx

Dino, pensionato 86enne, sfama i poveri con il cibo invenduto

Dino, 86enne in pensione, sfama centinaia di persone ogni settimana grazie alla raccolta di prodotti alimentari prossimi alla scadenza.

 

Da circa dieci anni Dino Impagliazzo, dirigente 86enne in pensione, sfama i senzatetto raccogliendo prodotti alimentari prossimi alla scadenza.

Tutto inizia “per caso” quando Dino, che fa parte del movimento cristiano dei Focolari, si trova a offrire un caffè a un senzatetto e fa due chiacchiere con lui sulla sua condizione. Decide quindi di offrire dei panini ad altri bisognosi e, in breve tempo, riesce a coinvolgere amici e parenti in una più grande raccolta e distribuzione di cibo, soprattutto per quei giorni dove le altre Associazioni sono chiuse, come la domenica.

Oggi Dino è presidente dell’associazione RomAmor Onlus che conta circa 300 volontari i quali lo aiutano a raccogliere il cibo prossimo alla scadenza presso i centri commerciali e i mercati della città di Roma. Il cibo viene quindi utilizzato per preparare pasti caldi che sono poi distribuiti all’aperto, nei piazzali vicino alle stazioni ferroviarie. In particolare, ogni settimana la distribuzione avviene il sabato e la domenica alla Stazione Tuscolana, e il lunedì e il martedì alla Stazione Ostiense. I pasti confenzionati superano le 32mila unità l’anno.

Persone di ogni nazionalità e religione si ritrovano con i volontari di RomAmor per un pasto caldo, un po’ di attenzione o una parola di conforto. Molti sono africani, alcuni sono musulmani, ma una buona metà è composta da italiani che, solo poco tempo prima, avevano un famiglia e un posto dove stare, ma poi a seguito di un divorzio o della perdita del lavoro si sono ritrovati per strada.

L’Associazione, inoltre, organizza corsi di lingua italiana per gli stranieri e offre assistenza medica grazie alla disponiblità di alcuni medici volontari, oltre a distribuire abiti e generi di prima necessità.

Redazione Anima.TV

Fonte
http://www.romamor-onlus.com/
http://www.abitarearoma.net/l85enne-dino-impagliazzo-sfama-200-senzatetto-a-roma/

 

 

 

 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su