Festival dell\'Anima

10. Ispirarsi

 

“Nonostante tutto… il meglio deve ancora arrivare” è un ciclo di 11 pillole-video che la Dott.ssa Erica F. Poli ha dedicato a questo periodo. Ecco la pillola 10, dal titolo “Ispirarsi”.

 

Lo spirito dentro di noi è più vicino al corpo che alla mente

Ispirarsi ha a che fare con il sentire, con la sinestesia.

Oggi siamo così centrati nelle funzioni mentali, da essere menomati nella sensorialità e quindi disconnessi dallo spirito.

C’è un determinismo che si manifesta anche nelle tecniche spirituale. Ispirarsi va nella direzione opposta, cioè non devo applicare o praticare una tecnica, ma lasciarmi ispirare come fa un profumo o una essenza.

Per superare un momento pesante, abbiamo bisogno dei nostri sensi, della bellezza, del godimento, anche di un istante, di un suono, di un colore… di quella dimensione dove lo spirito abita il corpo.

Possiamo trovare questa dimensione anche nelle piccole cose.

Allora facciamo spazio, togliamo i pensieri e tutti gli oggetti della mente che ostruiscono il sentire. E poi mettiamo ordine in questo spazio, facendo del vuoto. Il vuoto permette a qualcosa, allo spirito, di arrivare e occupare il suo posto.

Per ispirarci, usiamo i sensi o qualunque figura del passato o del presente, la musica, i colori… cerchiamo quella trama sottile che unisce il corpo a qualcosa di incorporeo: lì c’è l’infinito. Facciamogli spazio e prepariamogli il nido. Nel fare questo, ci accorgeremo come il cuore vibra.

Il cuore è tra corpo e spirito. Per dialogare con il cervello del cuore chiediamoci: cosa c’è dietro le azioni che compio? Qual è la spinta che mi muove? Qual è l’intento dietro i miei comportamenti e le mie scelte?

Il cuore è il maestro che ci fa capire quando una cosa è in accordo con la nostra anima oppure no.

Partiamo dunque dal corpo, facciamo ordine e facciamo vuoto, preparando il nido, così che il cuore possa dirci cosa è essenziale per noi e farci vedere se abbiamo compiuto azioni che non ci corrispondevano.

Quando ci ispiriamo è essenziale cercare il godimento, il piacere, che è nelle cose che ci corrispondono e risuonano con noi.

L’ispirazione non viene dallo sforzo ma da ciò che viene facile e dà gioia e piacere.

Quando siamo in queste frequenze, gli ostacoli difficilmente hanno la meglio su di noi.

*

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/come-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su