fbpx

Libro: manuale di sopravvivenza alla gravidanza

 

Serena Milano presenta il libro Manuale di sopravvivenza alla gravidanza (Anima Edizioni). Disponibile in libreria o tramite web a questo link.

 

Una panoramica a 360° su tutte le meraviglie che la maternità riserva.

ARGOMENTO

Con un linguaggio lieve, ridanciano e volutamente sarcastico si raccontano i primi quattro trimestri di maternità. L’evento più naturale del mondo su cui sembra che ogni persona abbia l’onniscienza assoluta tranne colei che la sta vivendo. Un vero e proprio manuale che prevede un equipaggiamento ad hoc per sopravvivere con il sorriso a 12 mesi pieni di stupore, cambiamenti e consigli assolutamente non richiesti! Dal concepimento alla scelta del medico, dagli esami alla scelta del nome, dalla gestione dei parenti invadenti e gli amici fantasma. Se è vero che durante la gravidanza gli ormoni regalano molta commozione, questo libro farà in modo che a cadere siano lacrime nate da scroscianti risate.

AUTORE

Serena Milano appassionata lettrice sin dalla più tenera infanzia, giunge alla sua terza pubblicazione. Sentendo da sempre l’impossibilità di appartenere ed identificarsi in un ruolo racconta del proprio vissuto e delle proprie sperimentazioni. Con Anima edizioni pubblica Ho Scelto di Guarire, 2012, in cui condivide il proprio percorso di guarigione e rinascita da un cancro, e Memorie di una Tata, 2016, dove raccoglie un decennio di insegnamenti ricevuti dai bambini con i quali ha lavorato. Ora un nuovo capitolo di vita pronto da leggere restando in attesa di tutto il nuovo che deve arrivare!

Vuoi ricevere le novità di Anima.TV? Iscriviti alla newsletter qui: https://anima.tv/form-iscrizione-newsletter/

Vuoi aiutarci a darti di più? Scopri come sostenere il nostro progetto: https://anima.tv/come-sostenere-anima-tv/

Consulta il nostro Calendario Eventi qui: https://anima.tv/eventi/

Attenzione, per i commenti rispettare la Netiquette: https://anima.tv/netiquette/

Vieni a trovarci! Visita la nostra homepage: https://anima.tv/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento con Facebook

Torna su